Dicembre 7, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

È morto Nick Bollettieri, uno degli allenatori più influenti nella storia del tennis

Il tennis è in lutto. Nicola Bollettieri, che ha coniato e contribuito a sviluppare le carriere di Andre Agassi, Jim Courier, Sister Williams, Monica Seles e Mary Pierce, tra gli altri, È morto all’età di 91 anni dopo aver sofferto di una malattia che non è stata rivelata dai suoi parenti.

Nato a Pelham nel 1931 in un sobborgo di New York City, ha iniziato a giocare a tennis al liceo e ha giocato a fasi alterne. Successivamente, alla fine degli anni ’60, è stato direttore del tennis al Dorado Beach Hotel di Porto Rico. Negli anni ’70, più precisamente nel 1977, Politieri lavorava come allenatore presso il Colony Beach and Tennis Resort situato a Longboat Key, in Florida. Lì rimase solo un anno da quando nel 1978 aprì la Nick Bollettieri Tennis Academy (NBTA) vicino a Bradenton, in Florida. Questo è stato il primo grande collegio di tennis e ha cambiato il modo in cui lo sport veniva insegnato all’epoca.

L’accademia ebbe un tale successo che nel 1987 fu acquisita dall’International Management Group (IMG), una delle più grandi scuole private di sport indoor negli Stati Uniti. Sebbene Bollettieri l’abbia venduta, ha continuato a dirigere e svolgere un ruolo importante nello sviluppo dell’Accademia. Per gli allievi che facevano parte dell’accademia, si possono evidenziare Monica Seles, Jim Courier e Andre Agassi, che sono stati i primi ad essere classificati al primo posto al mondo dopo aver superato l’NBTA.

Inoltre, per mano di Bollettieri è passato anche l’ex numero uno sudamericano: Marcelo Rios. “Senza dubbio, è stato il tennista più talentuoso della mia vita”, ha detto l’ex allenatore americano nel 2015. Per mano, il cileno ha raggiunto la vetta il 30 marzo 1998. Quindi le sorelle Williams (Venus e Serena) hanno preparato i tornei del Grande Slam nell’NBTA. Nel 1996, a soli nove anni, arriva anche per allenarsi all’Accademia Maria Sharapova. Maria Sharapova, dovevi ucciderla per picchiarla. Nella sua mente, niente è mai finito” si espresse qualche anno fa Pollettieri riferendosi al russo. Riguardo alle sorelle Williams, aveva commentato: “Quando Richard portò le ragazze in accademia, mi disse che sarebbero state le prossime Michele Giordano. Ho detto “Richard, cosa vuoi che faccia?” E lui ha detto: “Signor Bollettieri, se dovessi dirle su cosa devo lavorare, non sarei qui, quindi andrei a fare colazione gratis”.

READ  "La stagione è finita per lui in campo"

Infine, per quanto riguarda il suo ruolo di allenatore nelle tournée, Politieri è stato con Andre Agassi dal 1986 fino a Wimbledon 1993, quando è scaduto l’accordo. In quel periodo l’all-americano ha raggiunto la top 10 dell’ATP e ha vinto 19 titoli. Poi ha lavorato con Boris Becker dal dicembre 1993 all’agosto 1995.