Maggio 19, 2024

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

È tempo che gli hotel si facciano coraggio

È tempo che gli hotel si facciano coraggio

“La fortuna aiuta gli audaci” è il motto con cui l’International Hotel Investment Forum (IHIF) di questa settimana all’InterContinental Berlin riunisce più di 2.500 specialisti dal settore. In questa 25a edizione, gli obiettivi puntano sulla condivisione strategie audacie l’ispirazione nel mezzo Un ambiente “college volatile”..

Ian Goldenprofessore di globalizzazione e sviluppo all’Università di Oxford, ha suggerito che il settore più proattivo E guardiamo oltre per sfruttare le opportunità. ovvero che “l’industria alberghiera deve fare di più per offrire le esperienze che le persone cercano e che durano nel tempo. Le persone sono attratte magneticamente dalla possibilità di Trovi persone come loro“.

Ian Goldin, Professore di Globalizzazione e Sviluppo all’Università di Oxford, durante la sua presentazione.

non in vena, Fornire ai clienti esperienze preziose e creare un senso di comunità Tra questi c’era un mantra che veniva ripetuto nelle sessioni su cui si concentrava Diversificare e fondere concetti di hotelche si è tenuto negli spazi adiacenti al Pullman Hotel, dall’altra parte della strada.

Per Shafi Syed, di Equinox Hotels, “Bisogna aggiungere sostanza, non solo stile. Se vuoi crescere con il tuo brand, devi avere credibilità, contenuti autentici e forti, oltre a focalizzarti sulle esigenze specifiche del cliente .”

Un cliente che, dopo la pandemia, ha mostrato più preoccupazione che mai Goditi le esperienze invece di acquistare cose fisicheche, secondo Keith Barr, finora CEO di IHG Hotels & Resorts, sta avvantaggiando il settore: “Le persone non comprano televisori, auto o merce, ma acquistano esperienze come biglietti aerei e prenotazioni di hotel e ristoranti, e questo è un buon segno.”

READ  Porsche: Non farlo mai se hai una Porsche 911... o meglio: fallo se puoi!

Ascoltato all’IHIF

botteche è stato a capo della catena negli ultimi sei anni, da quando ha lasciato alla fine di giugno, ha ammesso che sebbene ora coglierà l’occasione per trascorrere più tempo con la sua famiglia, “Dopo 20 anni nel settore, sono sicuro che tornerò prima piuttosto che dopo.”.

Keith Barr (a sinistra), con Alexi Khagoy, Head of Hotel, Tourism and Wellness di Questex, organizzatore di IHIF.

Da parte sua, Sebastien Bazin, Presidente e CEO di Accor, ha sottolineato che non gli piace l’uso del termine intelligenza artificiale (AI) nel settore alberghiero, perché a suo avviso “non c’è nulla di artificiale nell’intelligenza artificiale. Dobbiamo chiamalo accresciuta intelligenza. Hai bisogno dell’intelligenza artificiale, ma ricorda che le persone vogliono e hanno bisogno di viaggiare per creare momenti e interazioni e non puoi sostituirlo. “

Annunci importanti

IHIF è diventata anche una piattaforma ideale per Annunci di importanti sviluppi dai principali gruppi alberghieriCome:

Avvio di una società di gestione alberghiera Parenti & Co.. Nato a Londra ma costruito con una prospettiva internazionale, lo dirigerà Paolo Brackleyex amministratore delegato del Beaumont Hotel, Mayfair.

– un’offerta Leviun nuovo marchio di hotel ibridi in Europa fondato da Baliil cui primo stabilimento è stato aperto a Francoforte il 15 maggio.

Firma di un accordo esclusivo tra Zeal Hotels e IHG Hotels & Resorts Per la prima organizzazione a emissioni zero -Net Zero-.

Sebastien Bazin (a destra), Presidente e CEO di Accor.

– Anche Choice Hotels EMEA (Europa, Medio Oriente e Africa) e Borealis Hotel Group hanno firmato un accordo di cooperazione strategica con Ampliare i loro portafogli di investimento in Europa. In questo modo, Borealis potrà concedere in franchising strutture di fascia alta e media del gruppo di marchi Choice Hotels EMEA nelle destinazioni in cui già opera, tra cui SpagnaPaesi Bassi, Belgio, Francia, Germania, Austria e Danimarca; Oltre a cercare nuove opportunità in altri paesi europei.

READ  Il Cile ha rinviato il lancio della valuta digitale delle banche centrali e ha deciso il proprio futuro nel 2023

– Hotel e resort Wyndham Zeus Hotels & Resorts International Hanno ampliato la loro collaborazione strategica con un nuovo accordo di sviluppo non esclusivo beni nel tempo Nei prossimi anni sotto i marchi Collezione di marchi di Wyndham e Registry Collection Hotels.

– Hilton ha stipulato un accordo di franchising con Blackstone, il più grande gestore di asset alternativi al mondo, e Hotel per eventi Aprire Doubletree dell’hilton berlin kudamm, che diventerà il primo per il marchio nella capitale tedesca dopo una riparazione multimilionaria. La serie ha anche firmato un altro accordo di franchising con Interspeed fare Sarajevo Aprire Hotel Neretva Mostar, Tapestry Collection by Hilton e Hampton by Hilton Sarajevo City Centeril suo primo stabilimento in Bosnia ed Erzegovina.

Notizie uscite nella precedente edizione dell’IHIF, in:

– Un modello di resort più completo per mitigare le debolezze del settore

Filosofia di Amazon: l’attenzione al cliente è anche il motore dell’innovazione

– Sebastien Bazin: “La crescita non è incompatibile con la sostenibilità”

– Soluzioni per alleviare la carenza di personale alberghiero

– Gli albergatori senior incoraggiano il settore a scommettere sul cambiamento

– Ritorno al futuro: la voglia di viaggiare favorisce agenzie e tour operator