domenica, Giugno 16, 2024

Top 5 This Week

Related Posts

È valsa la pena aspettare 40 anni per questo film


Dopo quattro decenni e 120 milioni di dollari (pagati di tasca propria), Francis Ford Coppola ha finalmente pronto il lavoro della sua vita: “Major Cities”. “È il miglior film che abbia mai avuto l’onore di realizzare”, afferma il regista responsabile di capolavori della settima arte come Il Padrino e Apocalypse Now.

Il film sarà presentato in concorso giovedì 16 maggio al Festival di Cannes 2024, e oggi ha diffuso un teaser clip (che potete vedere in cima a questo articolo) che mostra le prime immagini di un progetto che pochissimi pensavano sarebbe stato realizzato. mai vedere la luce del giorno. Il trailer inizia con una voce fuori campo che riflette sul declino degli imperi: “Quando muore l’impero? Crolla in un momento terribile? No, ma arriva un momento in cui la gente non ci crede più.“, per poi passare a Laurence Fishburne alla ‘Blade Runner’, corse delle bighe romane, paesaggi futuristici e rivolte urbane. Guardate la gallery fotografica:

Secondo la sinossi ufficiale, “Megalopolis” è un racconto epico romano ambientato in un’America moderna immaginata. La nuova città di Roma deve cambiare, causando un conflitto tra Cesar Catiline (Adam Driver), un artista geniale che cerca di scavalcare un mondo utopico e cosmopolita. Il futuro utopico, cui si oppone il sindaco Franklin Cicero (Giancarlo Esposito), che resta impegnato in un futuro reazionario che perpetua avidità, interessi particolari e guerre partigiane, e diviso tra loro è Julia Cicero (Nathalie Emmanuel), la figlia del sindaco, che la ama . Cesare ha diviso la sua lealtà, costringendola a scoprire ciò che crede veramente che l’umanità meriti.

READ  Questo costume femminile di Eren celebra la fine dell'Attacco dei Giganti

Megalopolis presenta un cast eccellente, con Adam Driver nel ruolo principale insieme a Giancarlo Esposito, Nathalie Emmanuel, Aubrey Plaza, Shia LaBeouf, Jon Voight, Laurence Fishburne, Talia Shire, Jason Schwartzman, Katherine Hunter, Grace VanderWaal, Chloe Fineman, James . Remar, DB Sweeney e Dustin Hoffman.

La megalopoli di Francis Ford Coppola

Mega//Immagini Getty

Coppola iniziò a scrivere Megalopolis nel 1983, e secondo quanto riferito la produzione costò 120 milioni di dollari, in parte finanziata dalla vendita di una parte significativa dell’impero vinicolo del regista. A più di un mese dalla sua prima proiezione in cerca di distribuzione, il film è ancora alla ricerca di qualcuno che lo distribuisca negli Stati Uniti, e molti dei presenti sono arrivati ​​ad affermare che “non c’è modo di vendere questo film a livello commerciale”. .” In Spagna, però, sappiamo già chi ha osato lanciare il progetto megalomane di Coppola: Tripictures distribuirà il film nelle sale del nostro paese in data da destinarsi, dopo il passaggio al Festival di Cannes.

Scattato da Fran Chico

Fran Chico È un esperto di cinema e serie, specializzato in editoria culturale e critica cinematografica. È un noto critico Pomodori marci E dentro Film sull’attrazione. Sebbene il suo genere preferito sia l’horror, ti parla tanto di un nuovo film di successo del MCU Marvel quanto di un film d’autore che richiederà dal circuito dei festival. Non c’è serie Netflix, HBO Max, Amazon Prime Video o Disney+ che sfugga al suo radar, mentre approfondisce il catalogo di ciascuna piattaforma per consigliare e analizzare i migliori contenuti.

Fran scrive per Fotogramas da oltre un anno, ma i suoi esordi risalgono a quasi vent’anni fa su forum cinematografici e blog come Planeta Claqueta o Film. È stato fondatore e membro del consiglio della pubblicazione digitale Film Criticism and Analysis Rivista sulle mutazioni È membro dell’Associazione degli Informatori del Cinema di Spagna (AICE), l’organizzazione che assegna i Premi Fayrouz, ed è anche un elettore del Codice d’Oro del Cinema Indipendente. Dopo aver conseguito un master in critica cinematografica presso la Scuola di Cinema di Madrid (ECAM), dove insegna Taccuini con pellicola Cayman, ha collaborato e/o coperto come giornalista specializzato per più di 10 anni a festival cinematografici come San Sebastian, Sitges e Vilmadrid, e ha intervistato registi, attori e attrici di rilievo dell’industria nazionale come Penelope Cruz, Carlos Saura e Ana. de Armas, José Luis Cuerda o José Sacristan e stranieri come James Wan, Edgar Wright o Dario Argento.

READ  Camilo comunica con i giovani attraverso il programma "Grammy nelle scuole latine"

La sua conoscenza ed esperienza lo hanno portato a questo Vlogger cinematografico della Fnac Spagna Direttore e conduttore di podcast Inceneritore Zinvagcon più di 150 programmi trasmessi e disponibili che mescolano cinema e umorismo da un punto di vista unico e innovativo.

Chiara Pisano
Chiara Pisano
"Drogato televisivo certificato. Ninja zombi esasperatamente umile. Sostenitore del caffè. Esperto del Web. Risolutore di problemi."

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Popular Articles