Maggio 17, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

EA sta valutando la possibilità di separarsi anche dalla Russia nella saga di F1

Il conflitto armato causato dall’invasione russa dell’Ucraina continua a interessare tutti i settori e quello dei videogiochi nessuna eccezione. Una delle aziende che intraprendono più azioni è Arti elettronicheE il Commento alle vendite delle sue partite in Russia, una misura a cui si può accedere attraverso partite più pericolose, che potrebbero influenzare il prossimo lotto della Coppa del Mondo di Formula 1, F1 2022Responsabile di Maestri del codice.

Al momento, l’azienda canadese lo è già ha speso Da FIFA 22 Sia la nazionale russa che la nazionale dell’Europa orientale. Questa settimana siamo stati in grado di conoscere questa decisione in merito alla simulazione del calcio. “Teneremo informate le nostre comunità su qualsiasi azione intraprendiamo e ringraziamo i giocatori per la loro pazienza”, hanno affermato da EA. In questo modo, rimangono “in solidarietà con il popolo ucraino e, come molte voci nel mondo del calcio, chiediamo la pace e la fine dell’invasione dell’Ucraina”.

Questa azione è arrivata NHL 22, avendo anche cancellato la selezione non solo della Russia, ma anche della Bielorussia, nonché delle squadre partecipanti alle competizioni IIHF. Ma non è così, come abbiamo detto, anche la Formula 1 ne risentirà.

Cambiamenti in Formula 1?

Sebbene al momento non ci sia un annuncio ufficiale da parte di EA, le modifiche al calendario ufficiale delle competizioni dovrebbero avere conseguenze in F1 2022. Ciò che è ufficiale è che la FIA Risolto il contratto con il Gran Premio di RussiaPietroburgo invece di Sochi, quindi questo dovrebbe essere il primo cambiamento che vediamo riflesso nel videogioco, ma forse non l’unico.

READ  Milano contro Atletico Madrid: orari e canali per seguire la partita della fase a gironi di Champions League 2021/22 | calcio | Gli sport

“Non abbiamo ancora annunciato alcuna notizia per quanto riguarda la F1 2022. Siamo in trattative con l’organizzazione della Formula 1 per il calendario della prossima stagione e Andremo con quei piani‘, hanno detto da EA. Ma mentre la FIA non ha posto il veto ai piloti russi, il Gran Premio di Gran Bretagna, che si è svolto a Silverstone, ha fatto lo stesso con Nikita Mazepin, mentre il team Haas sta studiando cosa fare con la sponsorizzazione della società fertilizzante russo Uralkali, che speriamo raggiunga ulteriori azioni di questo tipo in futuro.

fonte: industria del gioco