Gennaio 31, 2023

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Ecco come funziona lo strumento di deposito password

Il Google Vuole che diciamo addio per sempre alle password per accedere ai nostri account utilizzando Passkeys, la tecnologia con cui si sta sviluppando manzana S Microsoft Con l’Alleanza FIDO Promette di essere più sicuro Dalle chiavi di una vita e facile da usare.

Il 2023 potrebbe essere l’ultimo anno in cui accedi ai tuoi social network con una password Perché le passkey sono già una realtà cercando di portarlo sul mercato (Recentemente Implementato nella versione stabile di Chrome 108). Piuttosto che digitare una chiave che potrebbe essere facile da decifrare per i criminali informatici, l’opzione suggerita da Google, Apple e Microsoft è quella di utilizzare i dati biometrici di un utente per ottenere l’accesso a varie piattaforme.

Le aziende tecnologiche intendono farci accedere applicazioni Allo stesso modo usiamo la nostra faccia o le nostre impronte digitali per sbloccare i cellulari. Inizialmente, le passkey possono essere un modo semplice per accedere agli account senza dover ricordare la differenza Le password Assicurano all’utente che nessun altro è entrato.

Come funziona?

La chiave dell’Alleanza FIDO è, in breve, codice crittografato stesso hardware Quale “chiave” inserire è il viso o l’impronta digitale (dati biometrici) del titolare del conto. Secondo i suoi sviluppatori, le passkey vengono sincronizzate in modo sicuro utilizzando Google Password Manager.

Preparare
Le passkey sono più sicure delle password e rendono meno probabile che gli attacchi di phishing ti colpiscano.
Il Google

Gli esperti consigliano di inserire le password utilizzate dagli utenti di Internet Mezzi sociali Oppure altri servizi digitali sono diversi, è lungo almeno 8 caratteri e contiene lettere maiuscole e minuscole, numeri e simboli. Ciò significa che l’utente deve ricordare un gran numero di credenziali. Tuttavia, Google, Microsoft e Apple mirano a cambiarlo.

Utilizzando passkey, oltre agli attacchi informatici da phishing Praticamente scompariranno. Questo perché le credenziali tradizionali che gli utenti danno inconsapevolmente agli hacker non funzioneranno. Affinché possano accedere agli account, i truffatori È necessario disporre di dati biometrici delle vittime E lo facciamo fisicamente dai dispositivi collegati.

Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi le ultime notizie sulla tecnologia nella tua e-mail.

READ  Halo Infinite, un nuovo video che spiega le novità della competizione multiplayer