Giugno 28, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Ecco cosa sappiamo del tanto atteso aggiornamento

L’atteso aggiornamento 22H2 “Sun Valley” da Windows 11 Avvicinandosi. un Posta Microsoft Sul sito web del Windows Hardware Compatibility Program (WCHP, per il suo acronimo inglese) è stato mostrato che il prossimo aggiornamento per il sistema operativo è pronto.

Attraverso il suddetto programma, Microsoft imposta le istruzioni per i produttori di dispositivi per testare i loro driver e inviarne le versioni finali prima che una nuova versione di Windows raggiunga gli utenti. L’obiettivo è evitare problemi di compatibilità.

Windows 11 22H2 in arrivo

In questo senso, quelli di Redmond hanno detto ai loro partner che la build 22621, che attualmente puoi trovare nel canale beta, diventerà un RTM (Release to Manufacturing) per Windows 11 22H2, ovvero, La versione che utilizzeranno gli OEM Per preinstallazioni su nuovi computer.

Quindi, Microsoft ha rimosso la filigrana nell’angolo inferiore destro del desktop, indicando che la versione è in fase di sviluppo. Questa combinazione di segnali ci fa credere che questa tanto attesa versione del sistema operativo sia nella fase finale, ma dobbiamo ancora aspettare un po’.

Dato che i produttori di hardware hanno tempo fino al 5 settembre per convalidare i loro driver, Windows 11 22H2 potrebbe essere distribuito a tutti gli utenti a un certo punto. Tra settembre e ottobre (Forse per il primo anniversario del sistema operativo), tutto questo se non ci fossero problemi lungo il percorso.

Ricordiamo che selezionando “22H2” per l’aggiornamento si ottengono anche degli indizi sulla sua possibile data di arrivo. Mentre “22” indica l’anno, “H2” indica la seconda metà dell’anno. Per quanto riguarda il nome, l’aggiornamento è noto come “Sun Valley 2”, ma il suo nome definitivo è improbabile.

READ  tik tok | Applicazioni | Video | TikTok: Come usi i nuovi avatar 3D nei tuoi video? | Spagna | Messico | Stati Uniti | tecnologia

Quindi… cosa possiamo vedere di nuovo in questo aggiornamento quando arriverà? Secondo quanto visto nel canale beta di Windows 11 22H2 Può concentrarsi sulla correzione di bug e glitch. Ovvero, per migliorare l’esperienza complessiva del sistema, con le funzioni e le caratteristiche che sono arrivate nel corso dei mesi.

Da notare che attraverso vari aggiornamenti, Microsoft ha migliorato il sistema operativo. Ad esempio, con nuove funzionalità come Sottosistema Windows per Android, nuovo blocco note, nuovo lettore multimedialeMiglioramenti alla barra delle applicazioni, tra gli altri.

Cartelle del menu Start di Windows 11 1

Tuttavia, c’è anche la possibilità di vedere alcune delle funzionalità tanto attese che sono state in fase di sviluppo. Tra questi troviamo Ottimizzatore del browser di file a schedeun Menu di avvio che ci permetterà di creare cartelle Per organizzare al meglio i nostri programmi e altro ancora.

Come provi ora Windows 11 22H2?

Nel caso in cui non vuoi aspettare (e vuoi correre il rischio), puoi provare subito Windows 11 22H2. Tutto quello che devi fare è partecipare al programma Windows Insider (nel canale beta) e scaricare la build 22621 da Windows Update.

Non dobbiamo dimenticare che l’installazione di un aggiornamento per una versione di Windows non ancora terminata comporta dei rischi. In Xataka Basics, abbiamo un articolo con tutti i dettagli su questo processoSebbene sia per Windows 10, funziona anche su Windows 11.

in Xataka | TPM in Windows 11: come attivarlo da Windows e da BIOS o UEFI