Ottobre 20, 2021

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Economia. – Icosi rinnoverà i sistemi di cybersecurity della borsa messicana per quasi tre milioni di euro

01-01-1970 Borsa messicana America centrale Europa Spagna Economia Messico Dalla Spagna ECOSI

Madrid, 5 (Stampa Europa)

La società di servizi tecnologici di Ikusi, Velatia, ha vinto un contratto da 2,9 milioni di euro per sviluppare e rinnovare i sistemi di sicurezza informatica e continuità aziendale alla Borsa del Messico, è stato riferito martedì.

In particolare, la sua attività si concentrerà sui data center della Borsa azteca, che è responsabile della gestione di tutte le transazioni che avvengono nell’operatore di scambio, dove l’importo totale scambiato sul mercato ogni anno supera i 3,2 trilioni di pesos messicani. milioni di euro), che rappresenta circa il 18% del PIL del Paese nordamericano.

Questi data center sono cresciuti in modo significativo negli ultimi anni e attualmente, oltre alla borsa messicana, forniscono i loro servizi ad altre organizzazioni, che Ecosi descrive come “una sfida dal punto di vista della sicurezza informatica”.

Nella sua alleanza, Ikusi riprogettarà il data center circostante e l’architettura di sicurezza informatica da una prospettiva resiliente, consentendo la segmentazione della sua infrastruttura in modo che, in caso di incidente, la parte interessata possa essere chiusa esclusivamente senza che il guasto influisca sul resto.

In questo modo, i servizi di Ikusi garantiranno in ogni momento la continuità operativa di tutte le organizzazioni che utilizzano i servizi di questa architettura in questi data center.

L’assegnazione di questo nuovo progetto da parte della Borsa messicana favorisce la crescita tecnologica in Messico, paese che rappresenta il 60% del suo fatturato annuo. Solo nell’ultimo anno, infatti, l’azienda si è aggiudicata contratti per un valore di oltre 138 milioni di euro, da impiegare in diversi settori.

READ  Cosa serve perché Ethereum sia davvero inarrestabile

Attualmente, Ikusi è presente in Messico, Spagna, Colombia, Cile e Perù con oltre 700 dipendenti. Tra le altre storie di successo dell’azienda, si segnala il sistema di archiviazione dati che l’azienda ha fornito ad una società spagnola operante nei settori dell’energia elettrica e del gas.