Borse europee in ribasso. Focus su salvataggio Grecia

Avvio negativo per le principali sulla scia delle notizie che provengono da . La riunione dell’Eurogruppo tenutasi ieri sera, non ha portato all’assunzione di alcuna decisione mentre il Paese è sempre più sull’orlo della bancarotta.

Urge un piano di aiuti nel più breve tempo possibile, per evitare drammatiche conseguenze, che avrebbero effetti molto negativi anche sui mercati finanziari e sull’euro. Il Financial Times parla dell’ipotesi di un piano da 20 miliardi, con un’ulteriore operazione che prevede lo scambio dei bond greci attualmente detenuti dalle banche, con nuovi bond con scadenza più lunghe.

A Milano, l’indice segna un ribasso dello 0,9% a 20.195 punti. In ribasso il comparto bancario, dopo il recupero messo a segno della giornata di ieri. Tra i titoli, e registrano una flessione dell’1% e dell’1,4%. In ribasso anche i titoli industriali con , che lascia sul terreno circa mezzo punto e Fiat Industrial in flessione dell’1,22% a 8,895 euro.  In controtendenza Pirelli che sale dello 0,95%.

Flessione più contenuta per e che lasciano sul terreno lo 0,3%.