Concorso Vigile Urbano Comune di Lecce, 32 posti. I Requisiti per partecipare

LECCEConcorso pubblico al Comune di Lecce per l’assunzione di 32 vigili urbani. Il bando è stato pubblicato ieri e scade il prossimo 31 luglio. Si tratta di un concorso che prevede ai vincitori di far ottenere un contratto a tempo indeterminato nel comune pugliese, con un impegno settimanale di 23 ore e una retribuzione divisa in 13 mensilità in base al contratto nazionale di categoria.

Per quanto riguarda la distribuzione dei posti, il 30% è riservato ai volontari in ferma breve o in ferma prefissata di oltre cinque anni in altre , congedati senza demeriti. Una quota residuale è inoltre messa a disposizione per persone vittime di terrorismo o criminalità organizzata.

Per partecipare alla è necessario essere in possesso di un diploma di scuola media superiore, esse cittadini italiani o dell’Unione Europa, esser maggiorenni e non aver superato la soglia massima dei 35 anni d’età. E’ inoltre necessario esser in possesso dei diritti civili e politici, dell’idoneità fisica, non aver riportato condanne penali ne aver procedimenti penali in corso, non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego in una pubblica, aver svolto il servizio militare, non avere impedimenti all’uso delle armi. E’ inoltre requisito  necessario per partecipare al concorso esser in possesso delle patenti A e B.

Le domande dovranno pervenire alternativamente o all’ufficio Protocollo del Comune di Lecce nei termini indicati, oppure inviati tramite posta, indirizzati al Comune di Lecce – settore sviluppo organizzativo e gestione risorse umane – Pari opportunità – Ufficio via Rubichi n 1 73100 Lecce. Infine per chi è in possesso di posta elettronica certificata, è possibile trasmettere la domanda all’indirizzo protocollo@pec.comune.lecce.it.