Il Vertice Markel-Surkozy mette le ali alle Borse Ue. Chiusura in forte rialzo per il Ftse Mib

Giornata molto positiva per le che dopo le vendite registrate negli ultimi giorni, chiudono la seduta in rialzo sulla scia delle news provenienti dalla e su alcuni dati macroeconomici positivi.  In particolare, in mattinata a dare sollievo ai mercati la conferenza stampa congiunta di e Surkozy, successivo al colloquio per discutere sulle modalità di esecuzione del .

Wall Street viaggia in territorio positivo con il in rialzo dello 0,7%, ed il Nasdaq dello 0,10%. Gli Usa festeggiano il dato pubblicato nel pomeriggio sul leading indicator, che evidenzia una dello 0,8% rispetto alla contrazione dello 0,4% registrata nel mese di aprile. Il dato batte le attese degli analisti, che stimavano una lieve dello 0,3%.

Tra gli indici europei, il di Milano ha registrato un rialzo dell’1,2% chiudendo la settimana a 20.096 punti. e segnano un rialzo dello 0,8% circa. Tra i settori, in vena il comparto bancario dopo le voci di un interesse di Bnp Paribas a Bpm. Entrambe le società di sono rifiutate di commentare le indiscrezioni, mentre l’istituto di credito milanese ha chiuso la giornata in rialzo del 12,19% a 1,758 euro.

A Milano, in controtendenza il titolo Ansaldo Sts, con un ribasso del 2,61% a 9,69 euro.