Italia, 2 milioni di disoccupati. In Campania tasso al 15,6%

Il mercato del lavoro continua a rappresentare una delle facce più dure della crisi economica e finanziaria che ha colpito le economie occidentali. In Italia la situazione preoccupa, tanto che secondo l’ultima indagine sono circa 2 milioni i cittadini senza lavoro. Di questi, oltre la metà vive al Sud, il 35% al Nord e la restante parte al centro.

Tra le diverse regioni è la Campania ad indossare la maglia nera, con un tasso di disoccupazione al 15,6% pari a 286 mila persone. Mentre la Regione più virtuosa è il Trentino Alto Adige con il 3,9%, a cui segue la Valle d’Aosta con il 4,4% e l’Emilia Romagna con un tasso del 5,2%

Il dato quindi è piuttosto disomogeneo, con il Sud ancora una volta fanalino di coda.