Le condizioni dell’aumento di capitale di Mps. Sconto del 27,88%

– Dopo l’ok arrivato dalla il Cda di Banca Monte dei Paschi di Siena, ha reso noto i dettagli dell’, che porterà nelle casse dell’istituto di credito di Piazza Salimbeni  2,15 miliardi di euro. Il prezzo di sottoscrizione è stato fissato a 0,446 euro, con uno sconto del 27,88% sul prezzo teorico ex diritto (Terp). Le azioni verranno offerte ai soci, nell’ordine di 18 nuove azioni ordinarie, contro 25 vecchie azioni possedute.

L’operazione quindi comporterà la nuova emissione di 4.824.826.434 azioni ordinarie, aventi le stesse caratteristiche di quelle in circolazione e godimento regolare. Si sono impegnati a sottoscrivere le nuove azioni uscenti dall’aumento di capitale la Monte dei Paschi di Siena (48%) ed il Gruppo AXA (3,77%).

Il titolo segna in un ribasso dello 0,64% a 0,703 euro.