Petrolio, benzina alle stelle a 1,67 euro

Il rincaro carburanti continua a intaccare le tasche degli italiani, il cui potere di acquisto continua a ridursi. Il prezzo del petrolio negli ultimi giorni è rimasto sostanzialmente stabile, ma il rincaro dei carburanti non si placa, complice anche le nuove accise annunciate dal governo. I rincari sono stati trasversali, hanno quindi riguardato tutte le compagnie di distribuzione.

Continuano ad aggiornarsi i record giorno dopo giorno, con la benzina che durante il weekend a toccato il record 1,67 euro al litro. Prezzi pazzi soprattutto nelle regioni del Sud. Le  ultime voci parlano di un calo repentino degli italiani che andranno in vacanza, in particolare quest’anno soltanto 1 famiglia su 5 potrà permettersi la vacanza estiva e tra le principali motivazioni ci sono proprio i rincari, che partono proprio dalla fiammata dei carburanti.