Piazza Affari, settimana super +5%. Focus su Piano Marshall Grecia

MILANO – Settimana super per . La segna un rialzo settimanale del 5%, che poteva ulteriormente allungarsi oggi. L’indice milanese dopo aver segnato un rialzo di circa il 3% ha improvvisamente arretrato, chiudendo la seduta con una flessione dello 0,7%.

Le altre , che in settimana avevano registrato guadagni più limitati, hanno chiuso l’ultima seduta dell’ottava in rialzo. Francoforte e Parigi sono salite rispettivamente dello 0,4 e 0,6%, mentre Londra ha chiuso in rialzo dello 0,5%.

A tener banco, soprattutto nella prima parte della seduta il piano di stimoli alle Grecia, che ha ricevuto un’iniezione di liquidità da 160 miliardi di euro. Intanto si continua a trattare sull’innalzamento del tetto al deficit negli States, con i democratici che hanno bocciato il piano proposto dai repubblicani, sulla riduzione del deficit.

Una decisione deve essere assunta entro il 2 agosto, per scongiurare il default sovrano degli Stati Uniti. viaggia contrastata con il in ribasso dello 0,3% ed il Nasdaq dello 0,2%.

Sul mercato del debito, lo si attesta a 259 punti, ben lontano dal record di 333 punti di qualche giorno fa.