Prada, boom di richieste a Hong Kong

Notizie positive giungono dalla Cina sull’Ipo di Prada. La maison italiana del lusso, ha deciso di quotare il 20% del suo capitale sulla piazza finanziaria di Hong Kong, per raccogliere 2,6 miliardi di dollari. Secondo indiscrezioni riportate da Reuters, ci sarebbe un boom di richieste del titolo, quantificabile in 5 volte l’offerta.

Prada ha stabilito una indicativa tra i 36,5 e i 48 , che a questo punto potrebbe esser ritoccata al rialzo. Prendendo i dati per buoni, si tratta di una valutazione tra 11,4 e 14,6 miliardi di dollari (7,8-9,9 miliardi di ). Il prezzo di collocamento verrà annunciato il prossimo 17 giugno.

Il collocamento di Prada è osservato con molto interesse da diverse società. Tra queste, la società di calcio Manchester United, che starebbe pensando ad un collocamento nel  medesimo mercato, sfruttando il crescente interesse che i cinesi stanno maturando verso il mondo del calcio.