RC AUTO: bene l’Antitrust. Da anni denunciamo l’incontrollato aumento delle tariffe RC auto che dal 2001 ad oggi ha raggiunto il +98%.

assicurazioni

Come denunciamo da tempo immemorabile il rincaro delle tariffe rc auto, di anno in anno, ha raggiunto livelli incredibili. L’antitrust dichiara un aumento del 25% tra il 2009 e il 2010, ma le percentuali si fanno impressionanti se consideriamo i rincari a partire dal 2001. Per assicurare la propria vettura i costi sono cresciuti di ben il 98% dal 2001 al 2011, di cui il 30% solo negli ultimi 2 anni (i costi in dettaglio sono indicati nella tabella che segue). Addirittura, confrontando i rincari con le tariffe applicate nel 1994 si raggiunge un incremento di oltre il +186%! Una crescita continua ed irrefrenabile, confermata anche dai dati ti quest’anno che, secondo l’O.N.F., registreranno una nuova crescita media di oltre il +12%. “Tale crescita è inaccettabile, per di più non ha alcuna giustificazione. Questo appare evidente e lampante guardando ai dati relativi all’incidentalità.” – dichiarano Rosario Trefiletti ed Elio Lannutti, Presidenti di Federconsumatori e Adusbef. Quest’ultima, infatti, dal 2001 ad oggi è diminuita del 22%. È ora di porre un freno a questo andamento. Dopo la denuncia anche da parte dell’Antitrust ora ci aspettiamo risposte ed interventi immediati per incrementare la trasparenza e soprattutto la competitività in questo settore, nel quale, purtroppo, è ancora estremamente limitata. Questo attraverso il potenziamento del ruolo degli agenti plurimandatari, indispensabile per un abbattimento dei costi e con la modifica del meccanismo del bonus malus.

AUMENTI POLIZZE RC AUTO                   Costo annuo in Euro                  Var. %

ANNO 2001                                                                         667,50

ANNO 2002                                                                         741,50                                                           11%

ANNO 2003                                                                         777,46                                                           16%

ANNO 2004                                                                         799,23                                                           20%

ANNO 2005                                                                         822,40                                                           23%

ANNO 2006                                                                         868,00                                                          30%

ANNO 2007                                                                         903,00                                                           35%

ANNO 2008                                                                         946,00                                                           42%

ANNO 2009                                                                          995,00                                                           49%

ANNO 2010                                                                       1.179,00                                                          77%

ANNO 2011                                                                        1.321,00                                                         98%