Riforma Fisco, Irpef a tre aliquote. In aumento Iva e Capital Gain

– La è ormai pronta per essere approvata, dopo diversi mesi di studi e consultazioni. Si tratterà di un  intervento destinato a innovare profondamente il sistema fiscale italiano, riguardo le imposte. Il cambiamento più drastico riguarderà l’, che sarà costituito da soltanto tre aliquote di imposta, rispettivamente al 20, 30 e 40%. Inoltre a cambiare sarà anche il sistema fiscale, con un innalzamento della tassazione sul capital gain che dovrebbe salire al 20% rispetto all’attuale 12,5%.

Oggetto di modifica dovrebbe essere anche l’Iva, che potrebbe essere innalzata di un punto al 21% l’aliquota ordinaria, all’11% dal 10% l’aliquota agevolata, e al 6% dal 4% l’aliquota ridotta. Se dovessero esser confermate le indiscrezioni, sarebbero penalizzati i proventi registrati sulla transazioni finanziarie, anche solo per le compravendite speculative. Infatti, la nuova tassazione non dovrebbe esser applicata su operazioni effettuati su .

Probabili inoltre una serie di tagli alla , mentre dovrebbero esser drasticamente sfoltite le deduzioni e detrazioni di imposta. Secondo calcoli di alcuni esperti, si tratta di elementi che costano 160 miliardi di euro l’anno, e che potrebbero esser tagliati del 10%.

Dovrebbero poi esserci anche interventi che riguardano il e i della politica. Il  ministro dell’Agricoltura ha dichiarato che “si i sta facendo un per far pagare di più a chi ha di più, il primo contributo lo daranno le ”.