Sarkozy: “Appoggiamo Draghi, ma via Bini-Smaghi”.

Berlino – “La Francia continua ad appoggiare la candidatura di alla presidenza della Banca centrale europea, ed è fiduciosa che l’Italia manterrà la parola data”. Lo ha riferito il presidente francese Nicoals a Berlino, aggiungendo che “avere due membri italiani nel board non è una soluzione europea, perciò Lorenzo Bini Smaghi dovrebbe farsi da parte”.

Il Presidente transalpino, dopo aver incontrato la cancelliera tedesca Angela , ha parlato anche della crisi greca, enfatizzando che “Francia e Germania condividono la stessa posizione al riguardo”.

“La Germania – ha detto la cancelliera tedesca alla conferenza in corso a Berlino con il presidente francese – vuole lavorare in accordo con la a una soluzione della crisi della che preveda il coinvolgimento volontario dei creditori privati. Gradiremmo avere la partecipazione dei creditori privati su base volontaria – ha proseguito – auspicando che questo punto possa essere risolto insieme alla senza creare alcun dissenso con l’istituto centrale”.