Trichet, errore pensare a default della Grecia

In attesa del vertice straordinario convocato dall’Eurogruppo per giovedì, il presidente della Bce Jean Claude Trichet ha parlato dell’ipotesi di default controllato della Grecia, un’ipotesi che secondo l’economista francese dovrebbe essere evitata per le conseguenze che avrebbe sull’economia del vecchio continente e sulla moneta unica: “Il credit event, il default selettivo o il default è da evitare“. Chi potrebbe considerare il fallimento di un Paese sovrano una buona soluzione?”.

Trichet sottolinea poi il lavoro della Bce e delle altre istituzioni europee nel suggerire ai diversi governi soluzioni rapide per la risoluzione delle problematiche: “stiamo spingendo i governi a trovare soluzioni appropriate il prima possibile, ma sono i governi ad essere i responsabili delle finanze pubbliche”.

Il presidente uscente della Bce, inoltre ha parlato della situazione degli Stati Uniti, ed ha riferito che  un mancato innalzamento del debito: “rappresenterebbe un grande problema per tutto il mondo”.