Dicembre 4, 2021

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Egan Bernal è arrivato secondo al Giro de Italia Criterium Dubai e ha chiarito i suoi obiettivi per il 2022.

Egan Bernal si è classificato secondo al Giro de Italia Criterium Dubai e ha chiarito i suoi obiettivi per il 2022 / GIRO DE ITALIA

Ciclista colombiano questo sabato Egan Bernal Criterium organizzato da RCS Sport ha conquistato il secondo posto nella prima edizione del Giro d’Italia. MadeinItaly.gov.it, Dubai Sports Council ed Expo 2020 Dubai. slovacco Peter Sagan (Bora-Hansgrohe), tre volte campione del mondo, ha sconfitto Zipaquireño negli ultimi metri.

Sagan ha ottenuto il primo posto dopo aver completato 30 round nel round di 2,1 chilometri all’Expo 2020 di Dubai, la prima esposizione mondiale che si terrà in Medio Oriente, Africa e Asia meridionale (MEASA), dove “l’Italia è il momento clou”. Egan Bernal (Ineos Granatieri) e Mark Hirsch (UAE) hanno ottenuto rispettivamente il secondo e il terzo posto.

Sagan ha promesso: “È stata una partita molto speciale. È incredibile avere l’opportunità di correre il Giro de Italia Criteria all’Expo 2020 di Dubai. Sono così felice di essere riuscito ad avere successo in questo posto unico. Vorrei ringraziare i miei colleghi che hanno tenuto sotto controllo la perdita”.

Tre volte campione del mondo, ha chiarito che la sua intenzione era quella di vincere la volata, ma visto che l’italiano Elijah Viviani era veloce, ha deciso di puntare alla vittoria finale.

Poi negli ultimi giri hanno attaccato Bernal, Hirsch e Bouchard, ho deciso di seguirli, è stata la manovra perfetta. Dopo che Bernal ha colpito di nuovo, sono rimasto con lui e l’ho lasciato cadere sul traguardo. Sono così felice di questa vittoria!”, ha concluso.

Inoltre, “Young Miracle” e Sagan hanno terminato l’ultimo giro e sono usciti a poco più di un chilometro dai loro compagni in fuga. Mark Hirsch (UAE- Team Emirates), terzo classificato, e Jeffrey Bouchard (AG2R citroen). Alla fine, è stata una comoda vittoria in volata per l’esperto slovacco che ha indossato la maglia ciclamino che aveva come vincitore della divisione punti al Giro d’Italia 2021. Contro Bernard che indossa la famosa maglia rosa del vincitore del girone italiano.

READ  L'Italia registra qual è il giorno più caldo della storia d'Europa

Il vincitore della categoria a punti Elia Viviani (Cofitis), molto combattivo Attila Walter (Grubama-FDJ), sì Filippo Khanna (Ineos Grenadiers) ha vinto il premio per la piega più veloce.

Egan Bernal si è classificato secondo al Giro de Italia Criterium Dubai e ha chiarito i suoi obiettivi per il 2022 / GIRO DE ITALIA
Egan Bernal si è classificato secondo al Giro de Italia Criterium Dubai e ha chiarito i suoi obiettivi per il 2022 / GIRO DE ITALIA

Egan Bernal ha parlato delle sue aspirazioni per la stagione 2022

Coffee Rider ha rilasciato diverse dichiarazioni prima della partita sulla sua stagione in corso e l’ha descritta come buona nonostante i problemi di salute si siano lamentati di lui.

È stato fantastico, vengo da una stagione molto difficile l’anno scorso, ed essere di nuovo sul palco di un grande tour mi dà un po’ di fiducia l’anno prossimo. Sconfiggere Jiro è molto importante. Questa è una delle mie gare preferite. Qualsiasi professionista sogna di raggiungerlo. Zero è importante quanto il tour perché sono le due specie più grandi del mondo”, ha confermato al quotidiano Marga.

Inoltre, nella seconda metà della stagione, ha avuto un problema al Covit-19, che non gli ha permesso di entrare in condizioni migliori nel tour spagnolo, quindi è finito tra i primi 10.

La sua eccezionale prestazione nel 2021 gli ha permesso di scalare le classifiche di gara pubblicate dall’Unione Ciclistica Internazionale.

Ryder è nella terza casella di questa classifica con 2.187 punti, superando solo gli sloveni. Thadej Pokhari, Ha difeso il titolo del Tour de France quest’anno con 3.423, e Primos Rocklick, Vincitore del tour spagnolo per la terza volta consecutiva con 2.499 unità.

Allo stesso modo, in una conversazione con Cyclingnews, ha confermato quale sarà il suo più grande obiettivo per il prossimo anno.

READ  Alberto Fernandez si reca a Lima per partecipare alla cerimonia di apertura del Castillo Agenda del presidente in Perù

spero di fare un tour. Forse è lì per fare le cose per bene. Non so se renderò Zero onesto, perché dipende da come è il percorso. L’ho già fatto quest’anno, quindi è ora di andare di nuovo in tourDisse il giovane pilota.

Al Tour de France 2022, dunque, Rocklik, Boggar e Bernal si stanno affermando come la versione in gara nella loro migliore edizione per il titolo più importante del ciclismo su strada.

Continua a leggere: