Gennaio 22, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

El Telégrafo – McDonadl colpito dalla carenza di patate

Per McDonald’s, una carenza o addirittura una diminuzione della fornitura di patate è una questione seria, poiché il menu che offrono include le patate come priorità.

A Taiwan, ad esempio, i fan degli hash brown di McDonald’s rimarranno senza questo tipo di vendita al dettaglio, poiché il gigante del fast food ha annunciato una sospensione delle vendite a causa dell’instabilità della catena di approvvigionamento globale.

La società ha fatto l’annuncio attraverso cartelloni pubblicitari in alcuni luoghi dell’isola, avvertendo che le torte di patate non erano disponibili nel menu.

“C’è una carenza di hash brown nei ristoranti McDonald’s e le vendite saranno temporaneamente sospese una volta esaurite le scorte esistenti”, ha affermato la società in una nota sul suo sito web.

(dichiarazione in cinese)

https://www.mcdonalds.com/tw/zh-tw/post/20210120.html/gapmg

La filiale di Taiwan ha indicato che questo piatto potrebbe essere nuovamente disponibile a metà gennaio, quando le scorte si riprenderanno. Nel frattempo, ha chiarito che la vendita di patatine non sarebbe stata influenzata per il momento.

Le interruzioni nelle catene di approvvigionamento globali dovute alla pandemia di COVID-19 stanno colpendo diversi prodotti che vanno dai componenti elettronici ai prodotti alimentari e ai materiali da costruzione.

McDonald’s ha annunciato che ridurrà le porzioni di patatine fritte nelle sue sedi giapponesi a partire dal 9 gennaio per un mese.

READ  Bill Gates ha spinto sette grandi aziende a investire quasi 1 miliardo di dollari in energia pulita per combattere il cambiamento climatico