Gennaio 22, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

EPM cancella 450 milioni di dollari di Islamic Development Bank per Hidroituango

immagine del file. Una facciata esterna della sede di Empresas Públicas de Medellín (EPM) a Medellin, Colombia, 4 aprile 2019. REUTERS / Luisa González

Con le risorse di cassa disponibili, Empresas Públicas de Medellín ha riferito nelle ultime ore di aver cancellato tutti i debiti che aveva con la Banca interamericana di sviluppo per 450 milioni di dollari.

Secondo l’Autorità di vigilanza finanziaria, il prestito è stato completamente annullato e “Livello di liquidità positivo, fermo restando l’operatività e la continuità degli investimenti richiesti sia dal Progetto Idroelettrico Ituango sia da altri progetti in corso di sviluppo“.

Questo acconto, secondo l’EPM, era dovuto a Incertezza causata da un giudizio di secondo grado dell’Ufficio del Controllore Generale della Repubblica in relazione al raggiungimento dei seguenti traguardi indicati nell’art. Modifica Dal contratto di creditoPer questo nelle prime settimane di dicembre la Banca islamica di sviluppo e il Fondo europeo di sicurezza hanno raggiunto un accordo di pagamento anticipato.

Nel contesto di: Le compagnie di assicurazione pagheranno in anticipo a causa del ruling fiscale di Hidroituango – Infobae

è essere Il processo di pagamento anticipato volontario è stato sviluppato in mente Alla priorità data da EPM di adempiere a tutti i suoi obblighi finanziari, alla sua capacità finanziaria e di mantenere pienamente il rapporto a lungo termine tra le due istituzioni“, ha confermato l’EPM nella dichiarazione consegnata alla FSA.

Il finanziamento, sottoscritto il 29 dicembre 2017, pari a 900 milioni di dollari, di cui 450 milioni di dollari erogati, prevede la sottoscrizione di un altro accordo (Modifica) per il contratto di credito che ha delineato una serie di tappe fondamentali intorno all’andamento dell’attività, la maggior parte tra il secondo e il terzo trimestre del 2022.

READ  IKEA aumenterà i prezzi a livello globale del 9%

Nel mezzo di questa situazione, Seguros Sura lo ha menzionato Non ha partecipato agli incontri presumibilmente tenuti da questa organizzazione della città di Madrid (Spagna) e non ha partecipato ad alcun accordo preventivo.“.

Foto di riferimento: Hidroituango dovrebbe rispettare il programma di consegna del 2022.
Foto di riferimento: Hidroituango dovrebbe rispettare il programma di consegna del 2022.

di, Mapfrey Assicurazione Generale in Colombia Le società dietro il progetto hanno riferito che stanno lavorando insieme per raggiungere un accordo per pagare un risarcimento ai sensi della polizza Tutti i rischi di costruzione, Meritare 983,8 milioni di dollari USA.

Questo perché, se le parti raggiungono un accordo definitivo, Questo sarà sottoposto all’approvazione degli organi interni competenti di EPM e, se specificato, tutte le risorse pagate direttamente all’azienda..

All’inizio di dicembre, EPM Ha dichiarato che cerca di rispettare Programma di avvio proposto per il progetto Ituango Idroelettrico, la cui consegna è prevista per giugno-settembre 2022.

nel palinsesto, Gli ultimi lavori eseguiti in cantiere corrispondono all’arrivo degli ultimi quattro pezzi che compongono lo statore, corrispondente alla prima unità di produzione di energia, che dovrebbe essere consegnata nel giugno dell’anno successivo.

Oltre a quanto sopra, EPM sosterrà aiuti finanziari ai cittadini colpiti dall’attività di Hidroituango grazie alla sentenza della Corte Costituzionale.

Per la Suprema Corte, «la società non era a conoscenza della situazione privata dell’attore, perché nonostante il tempo trascorso, Gli effetti negativi dello spostamento non sono stati superatiAllo stesso modo, ha aggiunto che quanto precede può essere provato in “ Mancanza di condizioni adeguate rientrando nel luogo di residenza e in assenza di attività economiche che permettano loro di vivere”.

READ  Aumenta la spesa media di acquisto nell'e-commerce

Il motivo per cui il tribunale lo ha indicato L’EPM ha 48 ore per riattivare il sostegno economico al cittadino, Ma ha anche notato che l’azienda “avrà un mese per adottare strategie che consentano o facilitino il loro ritorno o il reinsediamento, nonché il loro reinserimento locale”.

Continuare a leggere: