Maggio 18, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

F1 2022: Foto di Kimi Raikkonen: “Ci sono molte sciocchezze in F1”

aggiornato

21/01/2022 –
09:10

Kimi Raikkonen Non più un pilota F1O, come dice lui, “un uomo libero”. E come tale, allenta la lingua ad ogni intervista che fa. Se già ai suoi tempi da concorrente del grande circo era noto per dare risposte fuori dagli schemi, e anche via radio ai suoi ingegneri, con la vita da “pensionato”, la sua intensità crebbe.

A 42 anni e dopo aver trascorso più di 20 anni nella classe più alta del motorsport mondiale, l’ex campione nel 2007 con la Ferrari ha tirato forte su tutto e tutti. “Troppe cose sono molto sbagliate quiQuindi, mentalmente parlando, sarebbe davvero bello uscire da tutte quelle stronzate per un po’. Ci sono molte più stronzate qui di quante la gente veda dall’esterno. Ci sono molte cose che non hanno senso, almeno nella mia testa, su quello che sta succedendo qui. Tutti i tipi di sciocchezze girano. Lo sappiamo tutti ma Nessuno dice. Cose che non credo dovrebbero accadere”, smentisce duramente ad Autosport.

Kimi incolpa il denaro e il potere

Il finlandese è più chiaro sul motivo di quello che vede come un apparente declino in F1: l’importanza preponderante del fattore economico e la voglia di arrivare al top. “Il denaro ha cambiato le coseCome in ogni sport. Più metti, più alta è la politica. In generale, in qualsiasi paese, ci sono cose che le persone non sanno mai finché non ci sei dentro. È chiaro che denaro e potere giocano un ruolo importante. Penso che le persone vogliano avere il potere. Penso che ci saranno molti in Formula 1 che sono politici e se la cavano bene nella vera politica. La Formula 1 ha perso la sua strada Questo è stato il caso per molti anni. Ma forse la gente ora se ne renderà conto. So che stanno succedendo molte cose, ma non le condivido. Non credo che sarebbe molto salutare per te se lo facessi”, attacca.

READ  Fonti dicono che Zion Williamson si unirà ai New Orleans Pelicans la prossima settimana

I paesi nordici hanno progetti, ma al momento non li rivelano. “So cosa ho intenzione di fare”, conferma solo. Al momento, vuole trascorrere del tempo con la sua famiglia e godersi sua moglie e i suoi due figli.