Gennaio 31, 2023

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Fatica a rimanere sopra 1,2000

  • L’inflazione PCE USA è diminuita a novembre come previsto, mentre gli ordini di beni durevoli hanno deluso.
  • GBP/USD sta lottando per mantenere 1,2000 mentre la domanda per il dollaro USA aumenta.
  • Il dollaro è molto richiesto in vista del lungo weekend.

Dopo un breve calo a 1,2022, un nuovo minimo giornaliero, il Sterline britanniche / Dollari USA Taglia le perdite e supera i massimi storici. Attualmente è scambiato nella regione di 1,2040 poiché la speculazione continua a digerire dati macroeconomici statunitensi misti. Da un lato, l’indice dei prezzi della spesa per consumi personali (PCE) è salito del 5,5% su base annua a novembre, rispetto al 6,1% di ottobre, indicando un ulteriore allentamento delle pressioni inflazionistiche nel Paese.

D’altra parte, gli ordini di beni durevoli nello stesso mese sono diminuiti inaspettatamente del 2,1% su base mensile, molto peggio del calo dello 0,6% previsto dai mercati. Tuttavia, gli ordini di beni strumentali non per la difesa, esclusi gli aeromobili, sono aumentati dello 0,2%, meglio del previsto.

Il valore del dollaro USA inizialmente è salito alla notizia, poi è sceso e ora sta nuovamente salendo grazie agli aumenti settimanali dei rendimenti del Tesoro. Il rendimento del decennale è salito al 3,728%, il massimo di dicembre. I rendimenti si sono mantenuti in rialzo prima dell’apertura di Wall Street poiché gli indici statunitensi avrebbero dovuto aprire con lievi guadagni, seguendo i loro omologhi esteri.

Nel frattempo, la sterlina britannica rimane debole dopo che gli ultimi dati macroeconomici hanno confermato che il Regno Unito è in una recessione che probabilmente continuerà nel 2023.

Previsioni tecniche GBP/USD

La coppia GBP/USD è cambiata poco nel giorno in cui è iniziata la pausa invernale, che limita i volumi. Le letture tecniche nel grafico giornaliero indicano ulteriori ribassi in vista poiché la coppia si sta sviluppando al di sotto di un ribassista 200 SMA, dopo aver violato al di sotto giovedì. il Indicatori tecniciNel frattempo, stanno giocando su livelli negativi, mancando di una chiara forza di tendenza, ma non mostrando segni di esaurimento ribassista e letture di ipervenduto.

READ  Portafoglio da 4.800 milioni di dollari riattivato in SHIBA INU dopo 6 mesi

Il minimo settimanale di 1,1991 è un supporto immediato a breve termine sulla strada per 1,1950. Una chiusura giornaliera vicino a questo ultimo livello potrebbe preannunciare un forte calo la prossima settimana. I venditori aggiungono posizioni corte intorno a 1,2080, livello Resistenza Immediatamente, è seguito da 1,2140.