Giugno 28, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Fernando Ortiz, dal non apparire in America un anno fa per arrivare in testa alla prima squadra

Raul Herrera ha portato Fernando Ortiz in America perché l’ha conosciuto tempo fa ed era convinto del suo modo semplice di essere

America Rendi ufficiale il reclutamento Ferdinando Ortiz sudario per Apertura 2022Tuttavia, solo un anno fa, il nome “Tano” non appariva affatto a Coapa fino a un giorno, Raul Herrera Decise di portarlo alla truppa centrale color crema.

“Conosco Veer da molto tempo. Dato che era in Argentina e io mi allenavo in Spagna, ho cercato di portarlo al Villarreal dal club in cui lavorava. Ferdinando Ti attrae che dal primo momento ti convince in tutto, nel modo di essere, nel modo di esprimersi, nella sua calma, e nel dare vita naturale a tutto, è un uomo semplice che ti impressiona tanto da è molto semplice e ha un’ottima mano con il giocatore”.

Ortiz Ha giocato bene nella classe U-20 di Azulcremas durante il progetto Santiago Solari Alla testa della prima squadra affondò, motivo per cui “Indiecito” fu espulso e poi comparve Ortiz come pompiere

“Mi porta in una situazione difficile perché essendo un tecnico in qualsiasi organizzazione, a nessuno piace la prospettiva di non continuare a lavorare. Tocca a me, è un periodo temporaneo che mi prendo con la responsabilità che merito per una organizzazione molto grande Sono calmo e fiducioso nelle mie capacità”, ha detto. Ortiz Difficilmente è entrato in carica.

All’inizio Tano arriva per qualche giorno mentre trovano un altro tecnico. Tuttavia, i suoi numeri lo hanno tenuto al centro, delle 13 partite che ha diretto, ne ha vinte sette, ne ha pareggiate quattro e ne ha perse due.

READ  MotoGP - GP del Qatar 2022 - MotoGP Gran Premio del Qatar in diretta

Allo stesso modo, in quel periodo, ha subito solo 10 gol e ha segnato 20 touchdown. Gli Eagles hanno raggiunto le semifinali del torneo dopo aver raggiunto il fondo della classifica generale, che ha visto Ortiz rimanere in pole position nonostante tutti i dubbi inizialmente suscitati.

“Penso che il modo in cui lavora e che unisce gli spogliatoi per migliorarsi durante la stagione meriti continuità. Penso che l’uomo stia facendo molto bene, a parte il fatto che non ha vinto niente, ma prendendo una squadra come AmericaSiediti su questa polveriera America E dal 17° al 5° posto, penso che dovrebbe meritare un premio”, ha detto Antonio Carlos Santos un ESPN.

Successo Ortiz Alla Coapa è il trattamento umano che ricevono. È uno stratega vicino al giocatore e sa come convincerlo. Inoltre, i dettagli del non andare al funerale di sua madre in Argentina per rimanere con la squadra è stato un atto che i giocatori apprezzavano di più per aprire le porte allo stratega.

“Sono sempre stato così e non solo nella mia professione, penso che il singolo giocatore abbia sempre bisogno di quel supporto dal lato umano perché in realtà siamo tutti esseri umani. Non smette di essere uno sport e come dico sempre loro, è lo sport che praticano da allora”, ha detto Tano. Se sono giovani, dovrebbero mettere da parte la pressione di questa professione e lasciarli fare quello che facevano da giovani quando si divertivano con la palla”.

Ortiz Non avrà più il segno provvisorio nel prossimo torneo. Ora è l’allenatore ufficiale di America In quanto tale sarà richiesto. Ortiz Sai già che il tempo in Coapa sta finendo e pareggiare America Potrebbe essere un sogno d’oro o un incubo crudele.

READ  Myriam Nunez subisce un incidente durante il suo allenamento | Altri sport | Gli sport