Aprile 23, 2024

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

FIL 2023 Guadalajara, Ponte dell’Unione Culturale tra Italia e Messico

FIL 2023 Guadalajara, Ponte dell’Unione Culturale tra Italia e Messico

Nel corso della 37a edizione Fiera internazionale del libro di Guadalajara 2023 (FIL)L’Italia gioca un ruolo importante nello sviluppo del palinsesto editoriale del Paese. Si propone di creare un incontro culturale tra Italia e Messico attraverso i libri.

In questa edizione di FIL 2023, uno Ospiti speciali sono l’Unione Europea all’interno dell’obiettivo Creare un’unione di culture. All’interno degli Stati membri di questo blocco, L’Italia avrà un proprio padiglione, ICE – organizzato dall’Agenzia italiana per il commercio estero (Ita), in collaborazione con l’Associazione italiana editori (AIE). Qui finisce il paese europeo Promuovere una vasta gamma di editori italiani, Per attirare l’attenzione del popolo messicano e latinoamericano.

Va notato che il L’editoria è stata una delle prime industrie culturali italiane. Ebbene, entro il 2022 ha raccolto un totale di 3,4 miliardi di euro. Questo perché sono 5mila gli editori italiani che operano nella regione professione Questo è Aperto per l’importazione e l’esportazione di prodotti tessiliDal 2022 sono stati acquistati 9.432 diritti di traduzione e venduti 7.889 titoli italiani.

Quindi, i paesi esistenti Un vasto stock di libri italiani Il mercato editoriale comprende Brasile, Argentina e Messico, che rappresenta l’86% dell’export in America Latina, rileva l’Associazione Italiana Editori di NotiPress. Allo stesso modo, sottolinea l’associazione, Lo spagnolo è la lingua più tradotta dagli autori italiani13% in media.

Luigi de Saira“Quest’anno prestiamo particolare attenzione alle case editrici piccole e indipendenti, perché hanno bisogno del sostegno istituzionale per la loro internazionalizzazione”, ha affermato in una conferenza stampa l’ambasciatore d’Italia in Messico.

A questo proposito, eventi come FIL 2023 contribuiscono ad ampliare l’interesse verso le opere editoriali, i libri e gli autori italiani. Così, l’editore italiano di letteratura contemporanea, Dacia marineiha aperto il padiglione italiano, nel quale sono presenti Sette sigilli. Ci sarà anche un’area chiamata padiglione ForumSarà caratterizzato da dibattiti, interviste e riflessioni con scrittori, illustratori, pensatori e giornalisti.

READ  Autorizzare avvocati locali ad aderire alla richiesta di espulsione dall'Italia contro l'esercito cileno

Tra i partecipanti degni di nota c’era l’autore del romanzo Ferrocarrils de Mexico. Gian Marco Griffi E Giorgio Pallario, autore di romanzi polizieschi ambientati in luoghi esotici come l’Abissinia e Buenos Aires. Inoltre, in questo luogo si è tenuta anche una mostra di Alvars Mosaico, codice corsivo dell’arte Senza tempoL, organizzato dall’Istituto Italiano di Cultura, dove i visitatori hanno vissuto diversi momenti segnati da spiritualità, rinascimento, sperimentazione e conoscenza attraverso l’arte del mosaico, dall’Antica Roma al Medioevo.