Febbraio 2, 2023

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Forti nevicate nella maggior parte della Corea del Sud

SEOUL, 17 dic (Prensa Latina) Forti nevicate e temperature sotto lo zero hanno colpito oggi la Repubblica di Corea, provocando la sospensione di decine di voli.

La Korea Meteorological Administration (KMA) ha emesso avvisi di forti nevicate al mattino per le province di Incheon, Daejeon, Gwangju, Seongju, South Chungcheong, South Jeolla, North Jeolla e aree montuose dell’isola di Jeju.

Da parte sua, il Ministero dell’Interno ha alzato il livello di allerta per i disastri, che è il terzo più alto del sistema a quattro livelli.

Gli avvisi di neve pesante sono stati emessi quando si prevede che si accumulino più di due pollici e otto pollici di neve, rispettivamente, in un periodo di 24 ore.

Almeno 12 voli da e per l’Isola del Sud sono stati messi a terra e 116 aerei sono stati ritardati.

Circa 45 navi passeggeri sono state fermate a Jeju, Incheon, Mokpo, Yeosu e in altre aree a causa dei forti venti e delle onde alte.

Sono stati segnalati anche molti incidenti automobilistici a causa della neve che causa condizioni di guida pericolose.

Il KMA ha avvertito di ondate di freddo in tutto il paese, comprese le province di Seoul, Incheon, Daejeon, Daegu, Gyeonggi, Gangwon, Chungcheong meridionale e settentrionale, Jeolla settentrionale e Gyeongsang settentrionale.

L’allerta viene emessa quando è previsto che la temperatura minima mattutina scenda di oltre 15°C e rimanga sotto i -15°C per più di due giorni consecutivi.

L/LVB

READ  Cosa dicono gli esperti medici dell'Illinois dopo la scoperta del primo caso della variante Omicron negli Stati Uniti? - Telemundo Chicago