Febbraio 4, 2023

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Galaxy S23: data, prezzo e specifiche dei nuovi telefoni Samsung

Immagine concettuale del Galaxy S23 Ultra

Il top di gamma avrà un sensore fotografico da 200MP

jc

Samsung ha fissato una data di presentazione per la sua nuova famiglia di smartphone: Galaxy S23. Saranno mostrati durante l’evento “Unpacked 2023”, che andrà in onda il 1° febbraio alle 19:00.

Sono tre i terminali che ci aspettiamo dall’azienda sudcoreana: Galaxy S23, Galaxy S23+ e il top di gamma Galaxy S23 Ultra. Tra questi tutti hanno superato la specifica, che si distingue per l’integrazione di un singolo processore. Se fino ad ora Samsung ha puntato sui chip Exynos per gli smartphone commercializzati in Europa e Corea del Sud (Qualcomm nel resto), allora la prossima generazione di cellulari sarà modulare su Snapdragon 8 Gen 2.

Il suddetto processore sarà accompagnato da 256 GB di storage di base (secondo alcuni informatori), anche se è possibile che tutto rimanga nell’acqua di borragine a favore di un 128 GB di spazio un po ‘più popolare. Soprattutto se parliamo dello standard S23, che presumiamo sia il prezzo consigliato più economico. In generale, possiamo ancora aspettarci almeno 8 GB di RAM.

Forse l’aspetto che sta facendo più parlare è l’ottica del Galaxy S23 Ultra, che ospiterà un sensore principale da 200 MP, un grandangolo da 12 MP, un teleobiettivo da 10 MP (zoom fino a 10x) e un. Obiettivo secondario da 10 MP con triplo zoom. La fotocamera frontale, dal canto suo, passerà da 40 a 10 megapixel. Una decisione controversa, ma comprensibile a priori, viste le esigenze dell’utente medio in fatto di selfie.

READ  Microsoft inizierà a notificare la fine del supporto di Windows 8.1 il mese prossimo

Per quanto riguarda l’autonomia, il Galaxy S23 dovrebbe avere una batteria da 3900 mAh; Il Galaxy S23 + aumenterà la posta a 4.700 mAh e il Galaxy S23 Ultra manterrà 5.000 mAh dal suo predecessore. E non sono previsti grandi cambiamenti nel livello software che consumerà tali risorse: One UI 5.1 su Android 13, disponibile in seguito su smartphone veterani.

Samsung innoverà davvero nel campo della connettività: adotterà la tecnologia di comunicazione satellitare integrata
iPhone 14 (Sebbene un miglioramento, grazie ai messaggi con immagini). La nuova famiglia Galaxy raddoppierà anche il riconoscimento biometrico, con l’implementazione di un sensore di impronte digitali migliorato. Fornirà un’area di scansione molto più ampia e consentirà di bloccare il telefono con due impronte digitali simultanee.

Le prime immagini concettuali mostrano anche un design continuo rispetto al Galaxy S22 Ultra (ad eccezione dei bordi arrotondati che erano previsti su S23 e S23+). Pertanto, le fotocamere posteriori saranno disposte come unità indipendenti che sporgono dalla scocca dei telefoni disponibili in almeno tre colori: rosa, oro e verde.

L’ultima domanda è il prezzo, non è chiaro se Samsung corrisponderà
Grandi aumenti negli ultimi iPhone O meglio, ripiegherai per guadagnare quote di mercato.