Maggio 16, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Garrett Allen è fuori a tempo indeterminato per una frattura

La corsa dei Cavaliers per raggiungere i playoff NBA è diventata un po’ scoraggiante.

Il giocatore All-Star Garrett Allen è fuori a tempo indeterminato dopo essersi fratturato il dito medio della mano sinistra nella vittoria di domenica contro Toronto, nell’ultimo colpo alle aspirazioni di una squadra di Cleveland che sembrano essere irrequiete.

Allen, che è diventato uno degli uomini più alti e pieni della NBA, si è infortunato nel primo quarto, quando ha anche sentito dolore al quadricipite mentre cercava un canestro. Il sei piedi potrebbe essersi infortunato al dito quando la sua mano sinistra ha colpito la sporgenza mentre bloccava un tiro.

I Cavs sono stati in grado di resistere senza Allen battendo i Raptors 104-96 e conquistando il sesto posto nella Eastern Conference.

La squadra non ha fissato una data lunedì per il ritorno in azione di Allen. È sicuro dire che salterà alcune partite, a seconda della gravità della rottura nella sua mano non dominante. Martedì, Cleveland inizia un viaggio di tre partite in Indiana.

Allen ha giocato un ruolo importante nella corsa di Cleveland in questa stagione, e ora il 23enne potrebbe saltare i Cavs per una parte importante del programma in lizza per il posto nei playoff per la prima volta dal 2018.

Allen ha una media di 16,1 punti, 10,8 rimbalzi e 1,3 stoppate in 56 partite con i Cavs, che sono in lizza a 22 partite dalla fine della stagione.

“È l’ancora della nostra difesa”, ha detto l’attaccante della forza Kevin Love dopo l’allenamento. “Significa molto per questa squadra”.