Settembre 30, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Getafe firma ufficialmente il Napoli Oliveira

Il Getafe, tramite un comunicato sul proprio sito web, ha ufficialmente annunciato venerdì l’addio del terzino sinistro uruguaiano Matias Oliveira, che giocherà nel Napoli a partire dalla prossima stagione.

Il Getafe immetterà nelle sue casse una cifra vicina ai 12 milioni di euro e Oliveira è la prima vendita al club dal sud di Madrid, che ha perso anche diversi giocatori in prestito che torneranno nelle loro squadre (Borja Mayoral, Gonzalo Villar , Oscar Rodriguez, Vitolo, Florentino Luis e Sandro Ramirez).

La partenza di Oliveira per il Napoli era un segreto di Pulcinella, e fino alla scorsa settimana il presidente del club italiano, Aurelio De Laurentiis, lo aveva annunciato sui suoi social network. Ma il presidente del Getafe, Angel Torres, non ha voluto confermare il trasferimento, anche se ha ammesso in conferenza stampa che era “fatto al 99 per cento”.

In questo modo, la partenza di Oliveira è ora ufficiale e il Getafe ha perso un giocatore chiave nella classifica della squadra nelle ultime stagioni. Oliveira è stata un punto fermo sia per Quique Sánchez Flores quest’anno che per José Bordalas i due precedenti. In totale, Oliveira, 24 anni, ha fatto parte del Getafe in cinque campagne, una delle quali in prestito all’Albacete.

Il difensore uruguaiano ha partecipato a un totale di 111 partite ufficiali con il Getafe, nelle quali ha segnato due gol e fornito sette assist. Ora, senza Oliveira in squadra, il Getafe dovrà trovare un sostituto.

Al momento, la loro rosa comprende l’argentino Jonathan Silva, che ha a malapena goduto di minuti in questa stagione, e il ceco Jakub Jankto, che è un’ala sinistra naturale ma occasionalmente ha giocato come terzino sinistro quando nessun altro giocatore era in giro. e opzioni.

READ  Fiorentina-Napoli: il Napoli torna alla Fiorentina e continua a guidare con vittorie complete