Settembre 28, 2021

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

“Giustizia per Samuel”: manifestazioni di massa in Spagna per denunciare i crimini omosessuali

Massiccia marcia in Spagna per l’assassinio di Samuel Louis Muiz

Questo lunedì pomeriggio Migliaia di spagnoli scendono in piazza in varie città per chiedere giustizia per Samuel Louis Muiz, Il 24enne è stato brutalmente picchiato da un gruppo sabato scorso, Alle tre del mattino, è stato descritto come un crimine omosessuale.

Anna una corona, dove ha avuto luogo l’occupazione, Centinaia di persone si sono radunate sotto la pioggia nella Plaza Maria Pita del municipio, tra cui la famiglia e gli amici di Samuel. Dopo alcuni minuti di silenzio, i manifestanti hanno applaudito e applaudito “Giustizia”.

Amici della vittima, Visibile scossoIndossavano magliette con l’immagine di Samuel.

Questo lunedì, Maxwood Lewis, padre del giovane, aveva chiesto che non ci fossero “bandiere e politici” alle manifestazioni tenute in memoria di suo figlio. “Lascia che ogni persona porti un pacchetto di riso, zucchero o qualcosa del genere e lo lasci in una scatola. Abbiamo poi donato tutto il necessario alla Croce Rossa dove lavorava. Samuel ne sarà felice. “

Anna Madrid, Mentre, Migliaia di persone hanno compilato per celebrare il Puerto del Sole, Portando bandiere, nel centro della capitale spagnola Comunità LGBTQ E, in alcuni di essi, Neri brividi.

I manifestanti “non sono morti, hanno gridato ‘Fakot'” (Foto: EFE)

Non è morto, l’hanno ucciso”., “Voi fascisti siete terroristi”, “Hanno ucciso Samuel perché erano un genio.”, Alcune espressioni dell’opposizione, Dopo essersi concentrati su Puerto del Sol, si sono diretti alla sede del Ministero della Giustizia.

Ci sono state mobilitazioni anche in altre città del Paese Barcellona, ​​​​Valencia, Salamanca, Patajos, Lanzarote, Bilbao, Valencia e Saragozza. Sono cresciuti tutti all’unisono.

READ  I conservatori italiani si uniscono all'ondata di proteste contro la vaccinazione di massa

Le lotte hanno avuto luogo dopo l’organizzazione Continuando LGBT + Queste concentrazioni di lunedì sono probabili in tutta la Galizia dalle 20:00 (ora locale).

Sabato sera, un gruppo di giovani lo ha picchiato e preso a calci fino a che non è rimasto gravemente ferito. Quando si sono resi conto delle terribili condizioni in cui avevano lasciato la vittima, l’hanno deposto in mezzo alla strada e hanno lasciato il posto.

Sebbene i funzionari sanitari abbiano cercato di rianimarlo per circa due ore, non sono stati in grado di salvargli la vita ed è morto in ospedale.

Migliaia di persone si radunano a Puerto del Sol per Madrid e poi marciano verso il Ministero della Giustizia (EFE)
Migliaia di persone si radunano a Puerto del Sol per Madrid e poi marciano verso il Ministero della Giustizia (EFE)

L’evento si è svolto la seconda notte Vita notturna Da quando le restrizioni sono state rimosse Galizia. Parenti e amici della vittima hanno lanciato una forte campagna sui social con l’etichetta #JusticeForSamuel, Con cui chiedono informazioni sui fatti e tutelano i giovani “Non è morto. Lo hanno ucciso.”, Quando si spiega che l’evento è una cosa Aggressione omosessuale.

Secondo alcune versioni, L’incidente è avvenuto quando Samuel si trovava all’ingresso di una discoteca usando il cellulare. Un amico che è venuto con lui promette che farà una videochiamata.

Sotto la pioggia, centinaia di persone chiedono giustizia per Samuel a Plaza Maria Pita nel municipio in una corona (Foto: EFE)
Sotto la pioggia, centinaia di persone chiedono giustizia per Samuel a Plaza Maria Pita nel municipio in una corona (Foto: EFE)

Questo fatto ha creato confusione nel gruppo degli occupanti, e da quel momento in poi, perché, secondo i testimoni, i giovani hanno accusato Samuele di aver registrato dove si trovavano, specialmente le donne che erano venute con loro, cosa che sarebbe irritante. Così uno di loro lo sgridò e lo attaccò. Poi gli altri uomini del gruppo si sono uniti e ha ferito gravemente il ragazzo di 24 anni tra pugni e calci.

READ  Sassoli continua a riprendersi dalla polmonite una settimana dopo essere stato ricoverato in UE-Francia in Italia

I testimoni dicono che erano in giro Sette lezioni Chi vince Samuel si impedisce persino di avere la possibilità di difendersi. Allo stesso modo, quando lo hanno attaccato, gli hanno urlato contro”.frocio“, Così Non hanno dubbi che questo attacco sia legato alla realtà dell’omosessualità.

La polizia spagnola ha informato l’azienda EFE Che cosa Hanno arrestato almeno 13 persone presumibilmente coinvolte in questi incidenti.

“Spero che le indagini della polizia trovino presto i colpevoli dell’omicidio di Samuel e facciano luce sui fatti. Questo è un atto barbaro e spietato. Non faremo un passo indietro nei diritti e nelle libertà. La Spagna non lo tollererà”, ha twittato lunedì sera il primo ministro. Puntarenas Sanchez.

Calore emotivo tra gli amici di Samuel durante una protesta in Corsica (Foto: EFE)
Calore emotivo tra gli amici di Samuel durante una protesta in Corsica (Foto: EFE)

Nelle ultime ore, il padre di Samuel ha rilasciato una lettera commossa dopo che suo figlio è stato ucciso: “Ciao, sono il padre di Samuel. Prima di tutto, vorrei ringraziare l’eccellente lavoro delle squadre 061 per tutti gli sforzi compiuti in relazione alle cure immediate di nostro figlio.”.

Hanno portato via l’unica luce che illuminava le nostre vite. Sapevamo che saremmo andati troppo lontano per andare. La nostra famiglia, i nostri amici e i nostri colleghi ci sosterranno per aiutarci a uscire da questo sentiero oscuro “, ha scritto.

Samuel Lewis è stato assassinato sabato scorso in Corsica
Samuel Lewis è stato assassinato sabato scorso in Corsica

In questo modo ha “ringraziato le autorità della nostra meravigliosa città di Coruña. Grazie dal profondo del mio cuore. Dio ti ricompenserà per tutto l’amore che ci dai. Un grande calore a tutti voi, speriamo che non accada mai più un altro giorno di oscurità come quello che ci godiamo”.

READ  Dimostrazioni a Cuba: la risposta del colonnello Miguel Diaz a Joe Biden | "Potrebbe eliminare le 243 misure utilizzate da Trump".

“No alla violenza”, Chiuso il padre.

Continua a leggere: