Dicembre 4, 2021

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Gli All Blacks battono l’Italia 47-9 a Roma

Il Tutti neri Sono tornati per insegnare ed eccellevano Italia Di 47-9. Nonostante il fallimento, è stata una grande partita Blu I giocatori della Nuova Zelanda sono stati in grado di complicarsi maggiormente nella prima metà della partita relativa alla finestra internazionale di novembre. Pacchetto completo.

Con sorpresa di molti, l’incontro non è iniziato con il predominio atteso dei kiwi. Italia L’olio è arrivato al centro molto velocemente, vuoi per fare punti prima della fuga o per l’eccitazione creata dai suoi tifosi Olimpiadi di Roma. Il Blu Hanno commesso errori nei neri e hanno sottoposto l’avversario a difendere varie fasi in 22 difese. Pressione italiana, l’unico motivo per cui non ha segnato in primo luogo è stata la domanda dell’arbitro Carl Dixon, Ha dovuto scusarsi per aver tagliato il tri-play per un rigore inesistente.

Tuttavia, questo dominio degli italiani si è concluso entro 28 minuti del primo tempo. Grande spinta del branco Tutti neri Quindi la palla è stata lanciata Finley Christie Alzati per fare la prima meta dell’incontro e dirigiti verso la testa. Il primo colpo ha sollevato la bestia, che ha segnato altri due tentativi poco prima dell’intervallo. Da parte dei locali, non potevano aggiungere due multe ?.

È un po’ quello che ci si aspettava nel combattimento precedente Serie Nazionale d’Autunno. Nuova Zelanda Ha preso il gioco e si è sottomessa alla dura Italia per difendere la maggior parte del secondo tempo. Tuttavia, sono stati i proprietari di casa a segnare per primi ?.

READ  Consigli per gli avventurieri per comprare casa a buon mercato in Italia

La caratteristica eruzione del secondo tempo di quelli in nero è iniziata al 63′. Un gran male Reese Iniziarono sforzi incessanti. L’ala ha avuto successo grazie agli sforzi di Amuwa E un altro Clic. Gli ultimi minuti hanno lasciato i locali senza alcuna reazione, nonostante il fallimento sia stato apprezzato da tutti i tifosi Olimpiadi di Roma. Merita una menzione speciale italo-argentina, Evan Neymar Azura è stato introdotto con la maglia.