Maggio 19, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Gli attivisti si rifiutano di escludere Cuba dal Vertice delle Americhe

L’Avana-. Rappresentanti delle organizzazioni sindacali e sociali di tutto il mondo hanno espresso qui oggi la loro opposizione al tentativo di escludere Cuba dal Nono Vertice delle Americhe che si terrà il prossimo giugno.

In una dichiarazione rilasciata al pubblico a conclusione dell’Incontro Internazionale di Solidarietà con Cuba, i delegati hanno denunciato che se questa intenzione fosse soddisfatta, il governo degli Stati Uniti abuserebbe dei suoi poteri e si assumerebbe il diritto di escludere un paese come esempio di umanità .

Ciò costituirebbe una grave battuta d’arresto storica rispetto ai vertici precedenti e diventerebbe evidente il chiaro obiettivo di eludere la crescente richiesta internazionale di porre fine all’embargo ingiusto e criminale e ad altre misure coercitive aggiuntive contro Cuba.

Il documento aggiunge che il vertice ignorerà le legittime aspirazioni di sovranità, unità e integrazione dell’America Latina e dei Caraibi e farà inoltre avanzare ulteriormente la dottrina Monroe e la visione panamericana dell’esclusione.

I delegati hanno esortato il vertice a discutere fedelmente i problemi strutturali che affliggono la regione e ad ascoltare i rappresentanti delle organizzazioni civiche, dei sindacati e dei movimenti sociali.

La dichiarazione ha esortato le organizzazioni ei movimenti sociali nelle Americhe a sostenere con forza e partecipare attivamente al People’s Summit, che si terrà dall’8 al 10 giugno a Los Angeles, come un vero spazio per la società civile nelle Americhe.

Alla presenza del Presidente cubano Miguel Diaz-Canel, la sessione di chiusura dell’evento internazionale si svolge presso il Centro dei Congressi con la partecipazione di oltre mille delegati provenienti da 60 paesi.

Quasi due anni dopo la sua convocazione a causa dell’impatto della pandemia globale, l’incontro ha nuovamente invitato i rappresentanti della sinistra a concentrare i loro sforzi sulla lotta contro l’imperialismo.

READ  Gli incendi boschivi in ​​Algeria uccidono più di 70 persone - Juventud Rebeldi