sabato, Giugno 22, 2024

Top 5 This Week

Related Posts

Gli incendi in Canada sono numeri senza precedenti

Da est a ovest, il Canada sta subendo le devastazioni di una stagione degli incendi senza precedenti e il suo picco, che di solito arriva a luglio o agosto, non ha ancora raggiunto il suo apice.

Nessuna provincia è stata risparmiata, nemmeno il Quebec o la Nuova Scozia a est, dove di solito non ci sono grandi incendi.

Ecco una breve descrizione di ciò che Bill Blair, ministro della preparazione alle emergenze, ha detto martedì sulla “peggior stagione di incendi boschivi mai registrata” in Canada in termini di numeri.

Martedì sono scoppiati in totale 490 incendi, più della metà dei quali sono considerati fuori controllo. È iniziato nel Canada occidentale all’inizio di maggio, provocando un’emergenza in Alberta e l’evacuazione di decine di migliaia di persone.

Poche settimane dopo, dopo che le piogge hanno portato un po’ di sollievo nel Canada occidentale, gli sforzi antincendio si sono rivolti alla Nuova Scozia sulla costa atlantica e al Quebec, ignari della portata e della forza degli incendi di quest’anno.

Annuncio – scorri per continuare

Il Quebec resta il luogo più caldo del Paese, con 112 incendi attivi il cui fumo sta raggiungendo Stati Uniti ed Europa.

In tutto, più di 100.000 persone sono state sfollate a causa degli incendi in tutto il paese.

In un anno tipico, circa 7.500 incendi bruciano più di 2,5 milioni di ettari di foresta in Canada. Ma quest’anno l’area ha superato i 7,8 milioni di ettari, un’area grande quasi quanto l’Austria.

Annuncio – scorri per continuare

In Quebec, finora sono stati bruciati 1,3 milioni di ettari, rispetto a una media di meno di 10.000 ettari all’anno nell’ultimo decennio. L’area bruciata negli ultimi 25 giorni ha superato il totale degli ultimi 20 anni.

READ  La Bolivia ha ribadito la necessità di rafforzare e integrare Celac - Prensa Latina

Le emissioni di carbonio rilasciate nell’atmosfera dagli incendi hanno già superato il record annuale per il Canada, secondo l’Osservatorio europeo Copernicus.

Dall’inizio di maggio, gli incendi hanno prodotto quasi 600 milioni di tonnellate di anidride carbonica, pari all’88% delle emissioni totali di gas serra del Paese da tutte le fonti energetiche nel 2021.

Annuncio – scorri per continuare

Solo nel 2023, gli incendi in Canada hanno rappresentato oltre il 10% delle emissioni di carbonio degli incendi globali del 2022 (1.455 megatoni).

tib/amc/jh/cjc/mas

Ciriaco Capone
Ciriaco Capone
"Creatore. Amante dei social media hipster. Appassionato di web. Appassionato fanatico dell'alcol."

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Popular Articles