Novembre 29, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Gli indici italiani chiudono i ribassi; Investing.com Italia 40 in calo dell’1,16% da Investing.com

© Reuters. Gli indici italiani chiudono i ribassi; Investing.com Italia 40 in calo dell’1,16%

Investing.com – I titoli italiani sono scesi in chiusura di venerdì; , e i ribassi nei settori hanno spinto gli indici al ribasso.

A fine Milano è sceso dell’1,16%.

La migliore performance della sessione è stata Leonardo Spa (BIT: ), in rialzo del 3,11%, in rialzo di 0,22 punti, attestandosi in chiusura a 7,44. Seguilo Denario SA (BIT: ), che ha aggiunto l’1,32%, è avanzato di 0,19 punti a 15,01, mentre David Campari Milano Spa (BIT: ), in rialzo dell’1,16% pari a 0,10 punti, chiude la seduta alle 9,10.

Sotto l’indice c’era STMicroelectronics (BIT: ), che è scesa del 5,26% o 1,87 punti per terminare a 33,66. Invit (BID: ), dal canto suo, è scesa del 3,04%, ovvero 0,27 punti, a 8,56, mentre Nexi Spa (BID: ), ha perso il 2,52%, ovvero 0,22 punti a 8,58.

I numeri rossi hanno prevalso sui numeri verdi di Borsa di Milano con un margine di 249 contro 145 e 28 chiusi.

Le azioni di Invit (BIT: ) sono scese del 3,04% o 0,27 per attestarsi a 8,56, toccando un minimo di 52 settimane.

I futures sul greggio con consegna a novembre sono aumentati del 4,51%, o 3,99, per attestarsi a 92,44 dollari al barile. In altre materie prime, i futures sul petrolio Brent con consegna a dicembre sono aumentati del 3,80% a 3,59, mentre i futures sull’oro con consegna a dicembre sono scesi dello 0,72% a 12,40, $ 1,00 l’oncia troy.

EUR/USD era dello 0,25% a 0,98, mentre EUR/GBP è rimasto invariato dello 0,35% a 0,88.

L’indice del dollaro è salito dello 0,22% a 112,43.