Settembre 25, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Gli uccelli hanno un bacino di dinosauro nella loro fase embrionale

nuovo Studio condotto dall’Università di Yale Nella rivista Nature, che esplora le basi evolutive dell’osso dell’anca negli uccelli, ha identificato che gli uccelli nella loro fase embrionale formano un bacino come un bacino. dinosauri.

“Ogni uccello, all’inizio della sua vita, possiede questa forma simile a un dinosauro”, ha affermato in una dichiarazione Bhart-Anjan S Bholar, professore associato di Scienze della Terra e Planetarie all’Università di Yale e autore principale e autore corrispondente del nuovo studio. “E poi, all’ultimo momento, è come se si ricordasse di essere un uccello e di aver bisogno di un abbeveratoio.”

Negli ultimi dieci anni, Bholar e i suoi collaboratori hanno condotto ricerche pionieristiche sulle principali transizioni evolutive tra specie di dinosauri, rettili e uccelli, inclusa l’evoluzione dell’orecchio interno dei dinosauri, del becco degli uccelli e della mascella mobile dei dinosauri. mammiferi e vista nei vertebrati.

Christopher Griffin, un borsista post-dottorato nel laboratorio Bhullar, è l’autore principale dello studio. Hanno esaminato l’evoluzione pelvica in alligatori, polli domestici, quaglie giapponesi, tinamo cileni e pappagalli e hanno confrontato le loro fasi di sviluppo con quelle dei dinosauri, inclusa la specie piumata Archaeopteryx.

Hanno scoperto che l’abbeveratoio dell’uccello è un esempio di “aggiunta finale”, un meccanismo biologico mediante il quale i tratti ancestrali compaiono in un animale fino alla fine del suo sviluppo. Questa è stata una sorpresa, ha osservato Griffin, perché molte caratteristiche importanti nella transizione dai dinosauri agli uccelli, come il becco dell’uccello, sono state viste all’inizio dello sviluppo embrionale dell’uccello.

“È stato inaspettato scoprire che queste prime fasi dell’evoluzione degli uccelli somigliavano molto alle cosce di uno dei primi dinosauri”, ha detto Griffin. “In soli due giorni, l’embrione in via di sviluppo cambia in un modo che riflette il modo in cui è cambiato nell’evoluzione, passando da un antico dinosauro a un moderno uccello”.

READ  Nasce il primo Metasocial network al mondo per NFT

Raccomandazioni dell’editore