Marzo 4, 2024

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Google Drive pieno?  In questo modo potrai liberare spazio ed evitare di pagare in pochi passaggi

Google Drive pieno? In questo modo potrai liberare spazio ed evitare di pagare in pochi passaggi

Google Drive è diventato uno dei punti di gestione dei file più importanti per molte persone, sia professionali che personali.

In definitiva, la pura potenza che Google esercita con Gmail, il suo motore di ricerca e il suo cloud rende molto facile utilizzarlo per salvare lì i file allegati a foto o documenti. Ma ovviamente stiamo esaurendo lo spazio.


Google offre attualmente ai suoi utenti 15 GB di spazio su Drive, previo collegamento al proprio account Gmail, che in realtà può consumare molto spazio a seconda della configurazione. Se lo superiamo, dovremo pagare a tariffe che vanno dai 20 euro all’anno in su.


Come evitarlo? Qui te lo spieghiamo in pochi passaggi.


Innanzitutto, ti consigliamo di farlo dal tuo computer anziché da un dispositivo mobile poiché ti sarà più semplice organizzare e gestire i tuoi file, ma ti guideremo attraverso entrambi i processi.


Elimina prima i file di grandi dimensioni (quelli di cui puoi fare a meno)


Se desideri conservare la maggior parte dei tuoi file in Google Drive e Gmail, puoi liberare spazio ordinando ciascun servizio in base alla dimensione del file ed eliminando solo uno o due file di grandi dimensioni invece di diversi file più piccoli.


Eliminare uno o due video che occupano diversi gigabyte di spazio è più semplice che rivedere centinaia di vecchi documenti della stessa dimensione per determinare quali possono essere eliminati.


Ecco come eliminare i file in base alle dimensioni in Google Drive dal tuo computer:


  1. Accedi al tuo account Google Drive.

  2. Una volta effettuato l'accesso, fai clic su “Archiviazione” nel menu sul lato sinistro dello schermo.

  3. La pagina Archiviazione dovrebbe visualizzare i tuoi file dalla dimensione più grande a quella più piccola, ma in caso contrario, fai clic su Archiviazione in uso sul lato destro dello schermo. I file dovrebbero ora essere organizzati dal più grande al più piccolo.

  4. Fare clic sui file di grandi dimensioni che si desidera eliminare per selezionarli.

  5. Quindi tocca l'icona del cestino nella parte superiore dello schermo dopo aver selezionato gli elementi o trascina file di grandi dimensioni nel cestino sul lato sinistro dello schermo.

  6. Fai clic su “Cestino” nel menu a sinistra per accedere all'elenco dei rifiuti.

  7. Fai clic su “Svuota cestino” nell'angolo in alto a destra dello schermo.

  8. Fai clic su “Elimina per sempre” e i tuoi file scompariranno.

Puoi farlo anche nell'app Google Drive. Ecco come:


  1. Apri l'app Google Drive e accedi al tuo account.

  2. Fai clic su “File” nell'angolo in basso a destra dello schermo.

  3. Tocca “Nome” sotto “I miei file” nella parte superiore dello schermo.

  4. Fare clic su “Archiviazione utilizzata”. Questo ordinerà i tuoi file dal più grande al più piccolo.

  5. Fai clic sui tre punti (…) accanto all'elemento che desideri eliminare.

  6. Fare clic su “Elimina”.

  7. Tocca l'icona delle tre linee impilate nell'angolo in alto a destra dello schermo accanto a “Cerca in Drive”.

  8. Fai clic su “Cestino”.

  9. Fare clic sui tre punti (…) nell'angolo in alto a destra dello schermo.

  10. Fai clic su “Svuota cestino”.

Che tu abbia bisogno di liberare più spazio o semplicemente di tenere organizzato il tuo Drive, è facile liberare spazio di archiviazione sul servizio.


È sempre importante mantenere organizzati Google Drive e Gmail per evitare problemi di spazio. Eliminare prima i file di grandi dimensioni può essere un modo efficace per liberare rapidamente spazio.


Svuota la cartella spam di Gmail


È facile dimenticare di svuotare la cartella spam e ciò può occupare spazio non necessario nel tuo account Gmail. Svuotare la cartella spam, così come le cartelle dei social media o delle promozioni, è un altro modo per liberare spazio.


Ecco come svuotare la cartella spam sul tuo computer:


  1. Accedi al tuo account Gmail.

  2. Una volta effettuato l'accesso, fai clic su “Spam” sul lato sinistro dello schermo. Se non vedi “Spam”, fai clic su “Altro” e “Spam” dovrebbe essere nell'elenco espanso.

  3. Nella cartella Spam, fai clic su “Elimina tutto lo spam adesso”.

Se tutto il resto fallisce, scarica i tuoi file


Se il tuo spazio di archiviazione è ancora quasi pieno e non puoi eliminare altri elementi da Google Drive o Gmail. Puoi scaricare i tuoi elementi e salvarli direttamente sul tuo computer o disco rigido.


Ecco come scaricare file di Google Drive, messaggi Gmail e Google Foto per archiviarli su un altro disco rigido:


  1. Apri e accedi al tuo account Google Drive, Gmail o Google Foto sul tuo computer.

  2. Seleziona i file, le email o le foto che desideri scaricare.

  3. Fai clic sui tre punti impilati nell'angolo in alto a destra dello schermo.

  4. Fare clic su “Scarica”. Tieni presente che Gmail scaricherà i messaggi come file .eml.

Una volta scaricati e trasferiti gli elementi sul tuo disco rigido, sentiti libero di eliminarli dal tuo account e svuotare il Cestino.


Errori comuni di gestione dei file che occupano più spazio:


Sebbene abbiamo spiegato come liberare spazio sul tuo account Google Drive, è anche importante tenere a mente gli errori comuni di gestione dei file che possono farti occupare più spazio del necessario. Ecco alcuni degli errori più comuni da evitare:


Errore 1: mancata eliminazione dei file non necessari


Spesso accumuliamo file non necessari nei nostri account Google Drive senza nemmeno rendercene conto. Questi file possono includere vecchi documenti, foto duplicate o file di cui non abbiamo più bisogno. È importante rivedere regolarmente il tuo account ed eliminare tutti i file che non sono più rilevanti.


Errore 2: non svuotare la cartella Cestino


Quando eliminiamo file in Google Drive, non vengono eliminati immediatamente. Vengono invece spostati nella cartella Cestino, dove rimangono per 30 giorni prima di essere eliminati definitivamente. È necessario svuotare regolarmente la cartella Cestino per liberare spazio nel tuo account.


Errore 3: non utilizzare la compressione dei file


La compressione dei file può aiutarti a ridurre le dimensioni dei file e a risparmiare spazio sul tuo account Google Drive. Utilizza gli strumenti di compressione file per comprimere documenti, foto e video prima di caricarli su Google Drive.


Errore 4: non utilizzare classificazioni e cartelle per organizzare i file


Organizzare correttamente i tuoi file può aiutarti a trovare ciò che ti serve più rapidamente ed evitare di accumulare file non necessari. Utilizza tag e cartelle per classificare i tuoi file su Google Drive e mantenere organizzato il tuo account.


Ricorda di evitare questi errori comuni di gestione dei file per ottimizzare lo spazio nel tuo account Google Drive ed evitare di dover pagare per ulteriore spazio di archiviazione.




READ  Il Forum sulla logistica, la logistica e l'automazione apre un nuovo spazio per i talenti alla Feria de Madrid