lunedì, Luglio 15, 2024

Top 5 This Week

Related Posts

Google ha denunciato i truffatori per aver utilizzato il suo chatbot Bard

Google Presentare una causa al tribunale federale California, Stati Uniti) Contro le persone che accusa di marketing “Download falsi” da lui Fantastica chat di intelligenza artificiale Per installare malware sui computer delle vittime.

Google Sostiene che i presunti truffatori Uso improprio dei loro marchi Con nomi come “Intelligenza artificiale di Google” E “AIGoogleBard” Per incoraggiare gli utenti a Installa malware Il che consente all’imputato Rubare le credenziali di accesso ai social network.

CEO di Google, Halima Delin PradoIn un comunicato si legge che i truffatori “Hanno ingannato molte persone in tutto il mondo.” Che l’azienda gli ha fornito 300 richieste di rimozione dati.

Allo stesso modo, Dylan Prado Ha affermato che questo tipo di richieste lo sono “Un potente strumento per creare precedenti legali, disabilitare gli strumenti utilizzati dai truffatori e aumentare le conseguenze per i malintenzionati”.

Secondo la causa intentata, i truffatori Utilizzano post sui social network e sulle pagine web Per pubblicizzare download gratuiti di Bard, che in realtà non può essere scaricato e Usano malware Caricato dalle vittime Per ottenere l’accesso al controllo dei tuoi account sui social media.

Secondo la società, gli obiettivi della truffa includono piccole imprese e altri inserzionisti FacebookCosa stanno cercando? Violare i loro termini di servizio spacciandosi per l’azienda e ospitando malware sui siti Google e su Google Drive.

Il colosso della tecnologia ha chiesto al tribunale di bloccare la truffa e ha reclamato i profitti dei truffatori e altri danni finanziari Google È stato un pioniere nel Integrazione dell’intelligenza artificiale Per i tuoi prodotti come i tuoi Fantastico chatbot.

Correlati: Google applica algoritmi per rendere più facili i viaggi in auto elettriche

Desideria Zullo
Desideria Zullo
"Educatore generale della birra. Pioniere del caffè per tutta la vita. Sostenitore certificato di Twitter. Fanatico di Internet. Professionista dei viaggi."

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Popular Articles