Dicembre 9, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Gotham Knights non vedrà mai la luce in Russia

L’invasione russa dell’Ucraina continua ad avere conseguenze inaspettate anche nel campo dei videogiochi. secondo alcune fontiLa Warner Bros. ha deciso I Gotham Knights si ritirarono dal mercato russo e dalla vendita dei territori alleati. Il gioco originariamente doveva includere sottotitoli e suoni in lingua russa, che alla fine non sarebbero arrivati ​​alla versione finale del titolo.

Per convalidare questa teoria, alcuni giorni fa è stato possibile accedere al sito web dei Cavalieri di Gotham russi su archive.org, ma ora la pagina mostra messaggio sbagliato.

Old Caesar atterra senza Gotham Knights

La versione russa non sarà l’unica a non vedere la luce, perché è in uno spettacolo altro Giocare a È stato anche confermato che le versioni Xbox One e PS4 purtroppo non saranno nel gioco. Se si scopre che la Russia non sarà inclusa nei piani di distribuzione della Warner Bros.. L’azienda diventerà una nuova entità che si unirà allo sforzo internazionale, dalla propria nicchia, contro il paese di Vladimir Putin.

Il titolo, anche se posticipato, arriverà nei negozi nell’ottobre di quest’anno e ci darà la possibilità di affrontare Gotham con Cappuccio Rosso, Nightwing, Robin e Batgirl, in una storia che inizia con l’apparente morte dello stesso Batman.

Gotham Knights non vedrà la luce in Russia - varie indicazioni indicano che Gotham Knights non sarà distribuito in Russia come "Punizione" Per invadere questo paese in Ucraina.

READ  Questo è il mouse Viper V2 Pro di Razer