Maggio 17, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

GrapheneOS lancia la versione beta della ROM personalizzata Android 12L

Possedere un telefono cellulare intelligente, in particolare le nuove generazioni, non è in conflitto con la privacy. A tal proposito, chi sta dietro al progetto ROM custom per GrapheneOS, con un forte focus sulla privacy, annunciato oggi Venerdì porteranno una ROM Android 12L personalizzata sui telefoni della famiglia Google Pixel.

Si tratta della seconda ROM dedicata ad annunciare l’arrivo della sua versione basata su Android 12L sui telefoni della famiglia Pixel, davanti alla stessa Google. Finora, GrapheneOS ha portato l’ultima versione basata su Android 12L sul suo canale beta per i modelli Pixel 4a 5G, Pixel 5, Pixel 6 e 6 Pro, quindi il percorso è stato interrotto fino a quando non raggiunge presto il canale stabile.

Gli utenti di Pixel mobile che hanno optato per la ROM personalizzata per GrapheneOS dovrebbero sapere che fin dall’inizio non avranno app o servizi Google, che dovranno installare manualmente, se lo desiderano.

La privacy come obiettivo principale di questa ROM personalizzata

GrapheneOS si concentra sulla famiglia telefoni Google Pixel Utilizzando il chip Google Titan M2 integrato per offrire un livello di sicurezza ancora più elevato Insieme a funzionalità di sicurezza aggiuntive.

come vediamo ROM personalizzata principalmente rivolta agli utenti che hanno un alto livello di preoccupazione per la loro privacy online.

Sulla base della sua ultima versione in Android 12L, gli utenti che scommettono sulla ROM avranno le ultime funzionalità e le ultime patch di sicurezza che sono arrivate nella piattaforma mobile Android.

Sebbene l’interesse per le ROM personalizzate su Android sia diminuito negli ultimi anni, poiché tutte le strade si sono spostate verso la standardizzazione delle esperienze all’interno di Android, esiste ancora un ampio segmento di utenti di dispositivi Android che vorrebbe avere ROM personalizzate, a proprio rischio, piuttosto rispetto alla versione standard sui tuoi dispositivi al momento dell’acquisto.

READ  Quando inizia VALORANT: Disruption Episode 4?

logicamente Questo segmento di utenti ha un livello di conoscenza più avanzato Per essere in grado di gestire la sostituzione della ROM memorizzata con ROM personalizzata. In questo senso, tra le ROM attuali, GrapheneOS mira a essere l’opzione incentrata sulla privacy, motivo per cui rinuncia alle app e ai servizi di Google.

Chi fosse interessato può scoprire tutti i dettagli attraverso il sito ufficiale di sistema operativo grafene.