Aprile 25, 2024

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Guardiola: “Sembra che affrontare i Kings della Champions League sia una tradizione”.

Guardiola: “Sembra che affrontare i Kings della Champions League sia una tradizione”.

Sorteggio per i quarti di finale del torneo Champions League Ha portato con sé quattro croci che serviranno per affittare gli posti per gli Europei, ma sono le croci che brilleranno su di loro Real Madrid-Manchester CityÈ una partita finale anticipata.

L'allenatore del Manchester City Pep Guardiola ha confermato che affrontare il “re” della Champions League è “veramente una tradizione” dopo il sorteggio dei quarti di finale contro il Real Madrid.

Real Madrid e Manchester City si incontreranno per la terza stagione consecutiva in Champions League. Gli Sky Blues hanno eliminato i White la scorsa stagione nel loro cammino verso il loro primo titolo nel principale torneo continentale.

“Sembra che sia già una tradizione. Tre anni consecutivi contro i re della competizione. Guardiola ha dichiarato oggi, venerdì, in conferenza stampa: “Spero che arriveremo al momento opportuno perché mancano ancora diverse settimane alla prima partita di Madrid”.

Riguardo al vantaggio di giocare la partita di ritorno allo stadio Al-Ittihad, Guardiola ha sottolineato che il sorteggio non può essere controllato e che quando la gente dice che il pareggio è stato facile o meno, è perché “sottovaluta l'importanza dell'avversario”.

“Quest’anno è stato il nostro turno a casa, e due anni fa è stato il nostro turno ad andare via”.. È quello che è. “Avremo bisogno di due belle partite”, ha detto.

“Per noi è qualcosa di nuovo, per il Real Madrid non è speciale essere nelle qualificazioni. Negli ultimi anni siamo stati molto regolari. “Stiamo iniziando a ricoprire questi ruoli, e quando sei in questi ruoli, inizi a giocare contro i migliori al mondo.”ha sottolineato.

READ  Cerundolo e scommettere sull'inizio del 2024 una volta per tutte