Settembre 25, 2021

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Gustavo Cortez è un nuovo giocatore del Racing Club. Ha superato la visita medica, riferisce Olé | Ecuadoriani all’estero | Gli sport

Al momento, né Universidad Católica né Racing hanno fatto alcun annuncio ufficiale sui propri canali social in merito alle presunte trattative.

L’ecuadoriano Gustavo Cortez, 23 anni, è finalmente diventato un consolidamento del Racing Club, istituzione che ha raggiunto un accordo con l’Università Cattolica di Quito per garantire al giocatore un prestito fino a dicembre 2022 con due opzioni di acquisto, secondo un quotidiano argentino pubblicato di lunedi. primo Nella sua versione digitale.

Al momento, né Universidad Católica né Racing hanno fatto alcun annuncio ufficiale sui propri canali social in merito alle presunte trattative.

Come accennato primoCortez ha accettato le visite mediche lunedì mattina e firmerà un contratto con il Racing entro la settimana.

“Due settimane fa, l’Accademia ha concordato con l’Università Cattolica dell’Ecuador un prestito fino a dicembre 2022, al costo di $ 180.000 e due opzioni di acquisto: una per $ 1 milione per giugno e l’altra per $ 1.200.000 con scadenza alla fine del prossimo anno. “

primo Fa notare che il difensore Smeraldo era stato consigliato da Gustavo Alfaro, allenatore ecuadoriano, che lo ha convocato nell’ottobre 2020 per un mini-corso con l’obiettivo di qualificarsi ai Mondiali del Qatar 2022 contro Bolivia e Colombia, ma non ha potuto prenderlo perché aveva contratto il COVID-19.

A causa delle trattative e della sua presenza in attacco in terra argentina, il terzino sinistro non gioca più la partita della Católica contro l’Independiente del Valle (1-3), nell’ambito della LigaPro Ecuador.

“Il primo sostituto di Eugenio Mina”

Con 19 partite giocate in LigaPro Serie A 2021 e 3 nella fase preliminare della Copa Libertadores 2021 con l’Universidad Católica, come sviluppato primoGustavo Cortez è arrivato al Racing con “l’idea di essere il primo sostituto” del nazionale cileno Eugenio Mina. “In futuro, se mostra buoni rendimenti, potrebbe essere un sostituto per serpentina Dovrebbe partire alla fine di quest’anno o il prossimo giugno, alla scadenza del suo contratto con il Racing.

READ  Paris Saint-Germain al Brugge con Messi e Neymar ma senza Ramos

“Oggi le opzioni di sostituzione a Mina sono i junior Ignacio Galvan e Fernando Prado. Nelle loro poche presentazioni, i due hanno lasciato quelli giusti, ma il Racing ha ritenuto di aver bisogno di un giocatore con più tiro dei due per coprire la schiena a serpentina“, conclude primo. (Dottoressa)