venerdì, Giugno 21, 2024

Top 5 This Week

Related Posts

Guterres piange le morti e i danni causati dalle inondazioni nell’Africa orientale

In una dichiarazione rilasciata dal suo portavoce ufficiale, si considera che gli effetti del fenomeno El Niño sono preoccupanti e rischiano di causare ulteriore devastazione alle comunità e di minarne i mezzi di sussistenza.

L'alto rappresentante ha espresso le sue condoglianze ai governi e alle popolazioni dei paesi colpiti e ha sottolineato che l'organizzazione è pronta a fornire ulteriore assistenza a questi paesi.

Il memorandum aggiungeva: “Le Nazioni Unite e i suoi partner stanno lavorando a stretto contatto con le autorità nazionali per soddisfare i bisogni umanitari”.

Mercoledì le Nazioni Unite hanno riferito che le loro squadre in Kenya hanno fornito assistenza di emergenza a oltre 124.000 persone. Comprende l’approvvigionamento idrico, i servizi igienico-sanitari, il cibo, la salute e il sostegno psicosociale.

Anche le persone di quel continente sostengono le operazioni di salvataggio e creano campi per accogliere uomini, donne e bambini sfollati a causa delle inondazioni.

Da parte loro, le autorità keniane stimano che le inondazioni solo in quel paese abbiano colpito più di 190.000 persone e provocato più di 150.000 sfollati. Mentre furono persi più di 4.800 capi di bestiame e danneggiati quasi 11.000 ettari di terreno agricolo.

nbg/ebr

READ  Guerra Ucraina-Russia: oggi last minute, live | Putin avverte Finlandia e Svezia
Ciriaco Capone
Ciriaco Capone
"Creatore. Amante dei social media hipster. Appassionato di web. Appassionato fanatico dell'alcol."

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Popular Articles