Febbraio 1, 2023

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Hanno annunciato un piano da 45 milioni di dollari per le aziende che lanciano satelliti nello spazio

Il Ministero della Scienza e dell’Innovazione ha indetto un bando pubblico nell’ambito del comparto spaziale, con una dotazione di 45 milioni di euro e di carattere “strategico”, che mirerà a formare imprese specializzate per il lancio di satelliti nello spazio.

Durante una visita a PLD Space (con sede a Elche, Alicante, e prima azienda spagnola in grado di lanciare satelliti dall’orbita terrestre con i propri razzi), il ministro della Scienza e dell’Innovazione, Diana Morant, ha spiegato che questo progetto mira a sostenere il business settore in procinto di lanciare satelliti nello spazio.

A tal fine, all’interno della divisione aerospaziale, “talenti” scientifici e aziende come Elche sono supportati in un’iniziativa allineata con l’obiettivo e la sfida commerciale di PLD Space.

Durante la sua visita all’Elche Business Park, il CEO e co-fondatore di PLD Space, Raul Torrez, ha insegnato al Ministro il processo di produzione dei razzi Miura 1 e Miura 5 in un tour con il Ministro dell’Innovazione di Valencia, Josefina Bueno, il Sindaco di Elche, Carlos González, e il Rettore dell’Università Miguel Hernandez (UMH), Juan Jose Ruiz, tra gli altri.

Il ministro ha anche annunciato con l’amministratore delegato di PLD Space, Ezequiel Sanchez, che martedì prossimo il Consiglio dei ministri approverà un “ambizioso piano di trasferimento delle conoscenze” a favore del trasferimento degli sviluppi scientifici dagli ambienti accademici, dai centri di ricerca e dalle università alla lingua spagnola. comp.

“Dobbiamo prendere tutte queste capacità di ricerca e trasferirle alle aziende”, Morant, che ha anche citato Elche a questo proposito, ha sottolineato che sono “un ottimo esempio di come il trasferimento di conoscenza può creare e generare un’industria”.