Dicembre 3, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Hanno presentato “Madija”, uno spazio “tessuto” da studenti e insegnanti di comunicazione sociale

È una piattaforma di ricerca di informazioni e un’ottima esperienza di apprendimento per gli studenti.

Contribuire allo sviluppo regionale è uno dei grandi obiettivi dell’Universidad Nacional del Nordeste. Avvicinare la scienza alla società, e viceversa, è uno dei modi principali per farlo. Questa piattaforma digitale per studenti dedicata alla comunicazione della conoscenza scientifica fa parte di questo quadro. Uno spazio che permette anche di imparare a farlo.

“Sulla cattedra da diversi anni pensiamo alla pratica scientifica, e vogliamo che gli studenti non solo integrino strumenti su come costruire un oggetto di ricerca, ma imparino anche come, dove e in quali spazi la scienza viene condotta, sia a livello sia a livello regionale che nazionale.Sanno dov’è la scienza, e dove la scienza viene comunicata, e che integrano l’uso dei giornali nel giornalismo, che è l’obiettivo più generale dell’iniziativa.Con questo interesse abbiamo una linea all’interno della cattedra che è la “scienza della comunicazione”, il professor Andrea de los Reyes, assistente alla cattedra di Teoria e metodo della ricerca sociale, revisioni per il grado di comunicazione sociale, Gli inizi di questo percorso che ha portato a “Madeja”.

Questo processo che è nato anche per iniziativa di un’alunna della professione “che è con noi da diversi anni come distaccante della cattedra, cioè Cecilia Fernández Castagnón, e con lei abbiamo iniziato a svolgere queste pratiche di compilazione articoli di riviste scientifiche, che abbiamo servito pedagogicamente in modo che gli studenti integrino gli elementi del lavoro scientifico”, ha aggiunto l’insegnante.

Il seme era in fase di germinazione ed entro la fine del primo trimestre dell’anno accademico 2022, l’iniziativa della cattedra professionale del quarto anno era stata completata.

Il sito è creato con il motivo del social networking, dell’indagine e della comunicazione della conoscenza scientifica. Il nostro obiettivo è quello di essere una risorsa, un archivio e uno strumento per studenti, comunicatori e ricercatori nella loro ricerca di informazioni; Pensare e lavorare per un’altra possibile stampa”, dicono coloro che hanno lavorato con passione e impegno per realizzare questo progetto.

READ  Si apre la Mutualidad de la Abogaca "Espacio Mutualidad".

Più di 20 studenti hanno lavorato su articoli e podcast su ricerche legate alla natura e alle sue sfide attuali, salute mentale e Covid, media e tecnologia, e nuove chiavi sulla produzione e circolazione della cannabis, tra gli altri argomenti che si possono trovare nell’archivio web.

“Sulla nostra piattaforma scoprirai diversi tipi di informazioni e conoscenze. Quello che trovi qui è il prodotto di ore di ricerca, acquisizioni e altro ancora. In ciascuna delle produzioni troverai una varietà di contenuti rivolti a persone curiose che sono alla ricerca di informazioni di alta qualità basate sulla scienza”, hanno detto durante la presentazione che si è svolta giovedì scorso, 17 novembre, nei locali del Collegio, nel campus del sergente Cabral de la En.

“Hank” non è un mezzo di comunicazione aggiornato. È una piattaforma di ricerca di informazioni e un’ottima esperienza di apprendimento per gli studenti.

L’iniziativa si aggiunge al percorso che la professione sta seguendo da diversi anni, con l’obiettivo di raggiungere una formazione accademica più in linea con la realtà della comunicazione. Questo tipo di lavoro permette allo studente di familiarizzare con il mondo scientifico, come spazio potenziale per la pratica professionale o come fonte a cui si rivolge alla ricerca di informazioni attendibili per la comunità con cui vuole comunicare e con cui vuole comunicare.

lavorare in un mezzo e sapere quali argomenti di ricerca scientifica meritano chiarimenti; sapere dove sono. sapere dove cercare e come; Come chiedere quando si intervista uno scienziato come fonte di notizie sono alcune delle lezioni che questa esperienza offrirà agli studenti.

Ciò corrisponde a uno dei due obiettivi generali e paralleli del lavoro: l’obiettivo pedagogico, che gli studenti integrino questi strumenti sopra menzionati; e l’altro, “Gli studenti possono creare articoli di riviste ben forniti”.

READ  "Invitare chi non condivide l'ideologia del nostro spazio"