Maggio 30, 2024

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Harden imposta per i 76ers contro i Celtics ai tempi supplementari

Harden imposta per i 76ers contro i Celtics ai tempi supplementari

James Harden aveva un nuovo amico che lo ha definito un portafortuna sul ring e ha anche mostrato il coraggio di essere decisivo per i 76ers.

Dopo essere sembrato debole nelle due partite precedenti, la migliore parata di Harden è arrivata da Filadelfia in Gara 4 delle semifinali della Eastern Conference.

Harden ha segnato un floater pareggio a 16 secondi dalla fine del quarto quarto, poi ha centrato un semaforo da 3 punti a 18 secondi dalla fine dei tempi supplementari e ha chiuso con 42 punti per aiutare i 76ers a superare la reazione dei Celtics. Boston con una vittoria per 116-115 domenica.

che ha pareggiato il round dei playoff 2-2.

“Volevo solo vincere”, ha detto Harden. “Oggi è stato fare o morire per noi.”

I 76ers hanno pareggiato la serie 2-2. La quinta partita si giocherà martedì a Boston.

Harden era il personaggio della partita contro Jun Hao, uno studente cinese rimasto paralizzato dopo essere sopravvissuto a una sparatoria nel campus della MSU. Hao, 20 anni, ha mantenuto un’amicizia a distanza su FaceTime con il 10 volte All-Star. Harden ha invitato Howe a una partita non appena ha potuto viaggiare.

“È forte, si sta riprendendo molto bene”, ha detto Harden. “Sento il dovere di dargli quella luce, quel sorriso che merita. Spero che oggi sia uno di quei giorni in cui potrà sorridere”.

Howe ha recentemente lasciato un centro di riabilitazione a Chicago, dove è stato rinchiuso dalla sparatoria di febbraio che ha provocato tre morti e cinque feriti.

Dopo la partita, Harden ha iniziato la sua tacchetta, l’ha autografata e l’ha consegnata al suo nuovo amico.

READ  Alejandro Tabelo accende i motori al Miami Open

“Mi ha dato una buona sensazione e una buona energia”, ha detto Harden.

Marcus Smart è uscito con una potenziale vittoria di tre mani troppo tardi ed è stato squalificato. Giovedì i 76ers torneranno sicuramente a casa per Gara 6.

Smart e Jayson Tatum hanno condotto un drive di 15 punti per i Celtics a due minuti dalla fine del terzo quarto sperando di prendere il controllo della serie.

I 76ers sono stati sull’orlo della sconfitta diverse volte negli ultimi 17 minuti, mai più quando Joel Embiid ha colpito Smart sul drive, colpendo un drive con una mano con 1:49 rimasto sul cronometro, ma è stato chiamato un fallo. fallo offensivo. La procedura è stata rivista e la bandiera è stata alzata. Boston ha tenuto il comando 112-111, con 1:49 rimasto ai tempi supplementari.

Embiid, il giocatore più prezioso della NBA, ha mantenuto la calma e alla fine ha raggiunto la linea di porta per fare due tiri liberi con 59 secondi rimasti e la stagione sulla linea.

Embiid ha chiuso con 34 punti, 13 rimbalzi. Harden ha aggiunto nove assist e otto rimbalzi.

Tatum ha faticato a segnare presto, ma ha chiuso con 24 punti, 18 rimbalzi, sei assist e quattro stoppate. Jaylen Brown ha segnato 23 punti e Smart aveva 21 punti.

Sono andati ai tempi supplementari 107-107 dopo che Smart ha armeggiato con una tripla con il timer fermato su uno dei numerosi falli di Boston nel quarto quarto.