Maggio 23, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Herro ha segnato 25 punti con gli Heat che hanno preso il primo posto sui 76ers

Tyler Hero ha segnato 25 punti e Pam Adebayo 24 punti e 12 rimbalzi, e i Miami Heat hanno battuto il Philadelphia 76 x 106-92 lunedì nella prima partita della serie della Eastern League della Eastern League.

Jimmy Butler ha aggiunto 15 punti a Heat, che ha ottenuto 10 punti da Gabe Vincent e BJ Tucker.

I 76ers erano senza il finalista MVP di Miami Joel Embiid che non era nemmeno a Miami mentre si stava riprendendo da una frattura orbitale e da una commozione cerebrale, ferite riportate nella vittoria di Filadelfia a Toronto. Non è programmato per giocare al secondo gioco della serie.

E, come previsto, la squadra aveva bisogno di lui. Tobias Harris ha segnato 27 punti per Philadelphia, che ne aveva 19 da Teresa Maxi, 16 punti, nove rimbalzi e cinque assist da James Harden.

La seconda partita della serie è mercoledì a Miami.

Gli Heat sono usciti il ​​più feroci possibile, mettendo Tucker in cima a Harden e facendogli proteggere 94 piedi di campo in un approccio simile a quello usato da Miami contro Tra Young ad Atlanta nella serie del primo turno.

Ho lavorato per un po’. Miami ha portato a 12 punti nel primo quarto, ma un vantaggio di 10-2 alimentato da otto punti da Herro ha dato agli Heat un vantaggio di 13 punti, 37-24, il più grande nell’inning. Il margine era ancora 46-36 a metà del secondo quarto dopo un altro canestro di Herro.

La restante metà era tutta Philadelphia.

Miami è stata 1 su 9 dal campo negli ultimi sei minuti della partita, con anche quattro palle perse, e Philadelphia è andata 15-4 nel girone. Il tiro di Harden a 28 secondi dalla fine ha portato 76 giocatori in vantaggio con un punteggio di 51-50, il primo vantaggio della serata e il punteggio che hanno segnato negli spogliatoi.

READ  Checo Pérez punta alla sua migliore qualifica negli USA La sua prima pole in Formula Uno?

I 76ers hanno segnato i primi quattro punti del secondo tempo e hanno alzato cinque punti. E questo era quanto di meglio poteva fare Philly in questa metà.