Febbraio 21, 2024

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Hideki Kamiya parla del futuro di Bayonetta dopo la sua partenza da Platinum Games

Hideki Kamiya parla del futuro di Bayonetta dopo la sua partenza da Platinum Games

Hideki Kamiya ha lasciato automaticamente Platinum Games lo scorso ottobre.

Bayonetta è una delle IP più popolari di Platinum Games

Solo pochi mesi fa, è arrivata la notizia che Hideki Kamiya, creatore di titoli epici popolari come Bayonetta, Devil May Cry e Okami, tra molti altri IP, aveva annunciato la sua partenza da Platinum Games, lo studio da lui stesso fondato ai suoi tempi e che godeva di maggiore creatività. libertà, Si sta facendo Le ragioni di questa marcia non sono state rivelate. Al di là del fatto che sulla carta sembra essere stata presa di comune accordo.

Naturalmente, data la personalità di Kamiya, molti si aspettavano di vedere la sua reazione alla sua partenza da Platinum Games, molto positiva e ottimista in questo senso, nonostante ciò che molti pensano. Naturalmente il momento negativo si è verificato quando ha scoperto che ciò era dovuto ad una clausola del suo contratto Deve passare un anno senza che venga firmato un contratto con un altro studio Senza lo sviluppo di videogiochi, questo è il periodo di cui approfittano i creatori Apri un canale YouTube Fornisce alcuni dati, incluso Il futuro di Bayonetta.

Bayonetta appartiene a Platinum Games e deciderà cosa fare con questa saga

Nel suo ultimo video, Kamiya si è dedicato a rispondere ad alcune domande dei fan, e dal minuto 2:20 ha parlato di… Cosa accadrà a Bayonetta?Ha rapidamente esaminato tutti i titoli della saga e ha indicato che questa era la sua intenzione Realizza nove videogiochi.

Ma come lui stesso conferma. Non è il proprietario dell’IP di BayonettaCiò significa che rimane nelle mani di Platinum Games, ed è ora loro responsabilità mantenerlo e continuare a rilasciare nuovi giochi. Tutto si riassumerà quindi nel fatto che la decisione finale sarà presa dall’azienda e in parte da Nintendo nel caso in cui vogliano continuare con il franchise:

READ  Questo è "Aquamarine", il simulatore di animali domestici basato sull'intelligenza artificiale di Niantic | video gioco

Per il resto non resta che ricordare che, come ha dichiarato lo stesso Kamiya nel video caricato sul suo canale YouTube, Bayonetta attualmente ha tre giochi principali e uno spin-offIl che porta al fatto che, sebbene il primo capitolo sia disponibile su diverse piattaforme come PC, tutti i titoli possono essere giocati su Nintendo Switch dall’inizio alla fine, essendo in questo caso uno dei pochi franchise oltre a Pikmin.