Febbraio 4, 2023

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

“Ho dormito meglio qui che negli ultimi 10 o 20 anni”, rivela un astronauta sullo spazio

In un’intervista con Raggio WFrank Rubio, il primo astronauta salvadoregno Parte della Stazione Spaziale Internazionale Dallo scorso settembre del 2022, ha raccontato com’era la sua vita lì, oltre a dati incredibili sulla Terra e sull’astronomia.

“Ogni persona che vive qui è diversa. Non sappiamo come tutta l’umanità possa vivere qui (…) Ogni astronauta fornisce informazioni al riguardo. Ho dormito meglio qui che negli ultimi 10 o 20 anni, Senza il peso non senti niente e riesci a dormire benissimo”, sono stati alcuni dei dettagli condivisi nell’intervista.

Nel frattempo, ha commentato i suoi desideri d’infanzia che sono stati esauditi con il suo accesso allo spazio, e da lì ammira completamente anche il pianeta Terra e la sua stella. Il mio preferito è il sole, perché mantiene in vita gli organismi. “Essere qui mi dà anche l’entusiasmo di poter esplorare sempre di più nel prossimo futuro”, conferma l’accesso umano a Marte, alla Luna e oltre.

Al momento dell’intervista, che è stata condivisa il 30 dicembre, Rubio ha anche notato che la Stazione Spaziale Internazionale stava viaggiando a 17.000 miglia all’ora. “Sono stato sorpreso di scoprire quanto Dal nostro pianeta il mare e il blu degli oceani sono così belli.

Alla domanda del giornalista sulla missione che sta attualmente svolgendo e che lo porterà alla corsa allo spazio, ha risposto: “Siamo arrivati ​​qui 20 anni fa, e ogni essere umano diverso, quindi ogni astronauta che è venuto, Contribuisce a conoscere in che modo gli effetti dello spazio influenzano l’umanità”. Ha sottolineato di aver già effettuato tre passeggiate spaziali con l’obiettivo di rimuovere alcuni pannelli solari che la stazione avrebbe aiutato a mantenere per altri 5 o 10 anni.

READ  Hygge a casa: come rendere la tua casa un luogo felice

D’altra parte, ha evidenziato la sensazione che si prova quando si fa una passeggiata nello spazio “uno è sfidato a uscire e concentrarsi sul lavoro che deve essere fatto, ma ci vogliono 7 o 8 ore, durante quel tempo Lavori, ma puoi prenderti un minuto per il bene della bellezza del nostro pianeta e delle stelleHa commentato che è anche felice di sapere che due persone sull’intero pianeta in questo momento stanno facendo quello che stiamo facendo noi, quindi è un onore avere quell’esperienza.