Febbraio 26, 2024

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

HOF e uno di Tatis

HOF e uno di Tatis

Di seguito vi riportiamo l'elenco dei migliori giocatori dell'American League nati il ​​giorno 1 gennaio:

Inserito nella Hall of Fame nel 1956, Greenberg è stato due volte Most Valuable Player dell'American League con i Tigers, oltre ad essere stato convocato in cinque All-Star Games. Ha fatto tutto questo nonostante mancasse cinque anni dal suo apice mentre prestava servizio nell'esercito durante la seconda guerra mondiale.

Greenberg fu il primo giocatore ad essere nominato MVP in due posizioni diverse, prima base nel 1935 e campo sinistro nel 1940. Nel 1938, divenne famoso pareggiando il record allora esistente di fuoricampo in una sola stagione, i 60. Raggiunse l'ultima partita del campionato. drive (di 154 partite), colpito da un drive che ha colpito il muro; Poi la partita della settima puntata è stata annullata per mancanza di sole.

Questo lanciatore della Hall of Fame vinse 19 partite consecutive nel 1888, un record per l'epoca. Alcuni sostengono che “Sir Timothy” sia stato l'ispirazione per la poesia “Casey at Bat”, basata sul colpo di stato di Dan Casey contro Keefe nel 1887.

Keuchel ha vinto 20 partite e l'American League Cy Young Award nel 2015 con gli Astros, ed è stato uno dei migliori mancini dell'epoca. Ha vinto una World Series con Houston nel 2017, lanciando in due partite contro i Dodgers. Ha anche vinto cinque Guanti d'Oro, di cui tre consecutivi tra il 2014 e il 2016.

Wade è entrato in scena con i Giants nel 2021, colpendo alla grande e facendo giocate difensive a fine partita per salvare San Francisco. Quell'anno ha anche ricevuto alcuni voti da MVP della NL, quando ha ottenuto .253/.326/.482 con 117 OPS+.

A parte il suo nome, la cosa strana di Jones è che ha fatto il suo debutto nei campionati più importanti lanciando una partita senza successo o eseguendo un fuoricampo. Successivamente, inizierà solo sei volte.

Il destro, che ha trascorso sei delle sue otto stagioni nella Major League con i White Sox, ha vinto l'American League Cy Young Award nel 1983 con Chicago ed è stato convocato per l'All-Star Game del 1985 indossando l'uniforme dei Padres.